Notizie

Canoa velocità, Casadei/Tacchini settimi in Coppa del Mondo a Szeged nel C2 500

Canoa velocità, Casadei/Tacchini settimi in Coppa del Mondo a Szeged nel C2 500

Va in archivio la prima sessione dedicata alle finali nella prima tappa della Coppa del Mondo 2024 di canoa velocità: a Szeged, in Ungheria, il C2 500 maschile di Gabriele Casadei e Carlo Tacchini, in possesso del pass per Parigi 2024, chiude settimo. Nelle specialità non olimpiche settimo ed ottavo posto per l’Italia nel K2 500 misto, mentre viene squalificata Giorgia Lacalamita nel K1 1000 femminile.

SPECIALITA’ OLIMPICHE

Nel C2 500 maschile l’imbarcazione azzurra, qualificata ai Giochi, di Gabriele Casadei e Carlo Tacchini chiude settima in 1:40.63, a 3.60 dagli Atleti Individuali Neutrali Alexey Korovashkov ed Ivan Shtyl, vittoriosi in 1:37.03. Secondo posto per la Spagna (Joan Antoni Moreno/Diego Dominguez), seconda in 1:38.16, a 1.13, terza piazza per l’Ungheria (Balazs Adolf/Jonatan Daniel Hajdu) in 1:38.67, a 1.64.

Nel K4 500 femminile si impone la Germania (Paulina Paszek/Jule Marie Hake/Pauline Jagsch/Sarah Bruessler) in 1:30.31, davanti alla Polonia (Karolina Naja/Anna Pulawska/Adrianna Kakol/Dominika Putto), seconda in 1:30.65, a 0.34, ed alla Cina (Dongyin Li/Mengdie Yin/Nan Wang/Yuewen Sun), terza in 1:31.09, a 0.78.

Nel K4 500 maschile successo della Germania (Max Rendschmidt/Max Lemke/Jacob Schopf/Tom Liebscher-Lucz) in 1:18.50: bruciate all’arrivo l’Australia (Riley Fitzsimmons/Pierre van der Westhuyzen/Jackson Collins/Noah Havard), seconda in 1:18.76, a 0.26, e la Spagna (Saul Craviotto/Carlos Arevalo/Marcus Cooper/Rodrigo Germade), terza in 1:18.90, a 0.40.

Nel C2 500 femminile domina la Cina (Shixiao Xu/Mengya Sun), vittoriosa in 1:51.49, davanti al Canada (Sloan Mackenzie/Katie Vincent), secondo in 1:53.12, a 1.63, ed alla Spagna (Antia Jacome/Maria Corbera), terza in 1:54.64, a 3.15.

Canoa velocità, Nicolae Craciun vola a Parigi 2024 nel C1 1000! Obiettivo centrato al Preolimpico di Szeged

SPECIALITA’ NON OLIMPICHE

Nel K2 500 misto settimo posto per Sara Daldoss e Marco Borgotti in 1:39.02 (a 4.48) ed ottava piazza per Sara Vesentini e Simone Bernocchi in 1:40.15 (a 5.61) nella gara vinta da Martin Nathell e Melina Andersson (Svezia) in 1:34.54, beffando Teresa Portela e Fernando Pimenta (Portogallo), secondi in 1:34.62, a 0.08, mentre il terzo posto va a Reka Kisko e Kornel Beke (Ungheria) in 1:36.18, a 1.64.

Nel K1 1000 femminile viene squalificata Giorgia Lacalamita nella gara in cui vince Alyce Wood (Australia) in 3:55.96, andando a precedere Anezka Paloudova (Repubblica Ceca), alla piazza d’onore in 3:57.44, a 1.48, e Justyna Iskrzycka (Polonia), terza in 3:58.65, a 2.69.

Nel C1 1000 femminile si registra la doppietta dell’Ungheria, con il dominio di Zsofia Nora Kisban, al successo in 4:27.95, davanti alla connazionale Borka Zagyvai, seconda in 4:36.67, a 8.72, mentre completa il podio Martina Malikova (Repubblica Ceca), terza in 4:37.72, a 9.77.

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Read on Sportsweek.org:

Met: Argento e record italiano di Simone Ciulli
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Altri sport

Sponsored