Notizie

Basket, Eurolega: supplementare fatale per la Virtus Bologna, vince il Panathinaikos 88-85

Sconfitta amara per la Virtus Bologna nella nona giornata dell’Eurolega 2022-2023. La squadra emiliana (priva di Tornike Shengelia) lotta fino alla fine, ma cade all’overtime sul parquet del Panathinaikos con il punteggio di 88-85. In seguito a questa partita la compagine greca sale a quota tre vittorie, mentre le V nere rimangono ferme a quattro. Il gruppo di Sergio Scariolo tornerà ora in campo venerdì alle 20:30 per sfidare al PalaDozza l’Anadolu Efes.

All’Oaka Altion la squadra di Radonjic si porta in meno di un minuto sul 5-2, poi, dopo una piccola fase di confusione per entrambi gli attacchi, sale in cattedra Hackett che con le sue invenzioni trascina i compagni sul +7 (6-13). La Virtus vola poco dopo anche sul +12 grazie a Ojeleye (7-19), ma la squadra di casa non vuole concedere troppo spazio e con Gudaitis e Lee riesce a chiudere il primo quarto con il -9 (12-21). A inizio secondo periodo gli ospiti cercano di mantenere il vantaggio, riuscendoci per alcuni minuti, poi uno strepitoso Bacon e un vivace Williams guidano la rimonta dei compagni fino al 38-41 di fine primo tempo. 

Al rientro dagli spogliatoi un buonissimo Ojeleye si prende sulle spalle la Virtus e la porta sul +8 (45-53). Il gruppo di Scariolo sembra dunque riuscire a mantenere il controllo della partita, ma il Panathinaikos non ci sta e con il trio Lee-Wolters-Williams trova un incredibile parziale di 22-9 che ribalta completamente la partita prima della fine del terzo periodo (67-62).

Basket, Eurolega 2022-2023: l’Olimpia Milano ospita la capolista Fenerbahce Istanbul. Serve una reazione immediata per interrompere la striscia negativa

L’ultima frazione inizia con il canestro di Ponitka che vale addirittura il +7 della squadra di casa, poi, con le spalle al muro, le V Nere riescono a cambiare ritmo e arrivano incredibilmente sul -1 (74-73) grazie soprattutto ai quattro punti di Jaiteh, una tripla di Lundberg e una grandissima realizzazione da dentro l’area di Ojeleye. La tensione sale e poco dopo Teodosic trova una magnifica tripla che porta la Virtus in vantaggio a 1’25” dal termine del quarto periodo (74-76). Il tempo scorre tra gli errori in attacco di entrambe le squadre e per gli ospiti sembra dunque avvicinarsi sempre più la vittoria. A 11” dalla fine, però, ecco il colpo di scena: Lee, lasciato colpevolmente solo, penetra in area e trova il canestro del pareggio (76-76). Subito dopo Teodosic sbaglia la tripla, poi sulla sirena Lee non trova per poco il canestro da 20 metri e si va dunque all’overtime.

I minuti supplementari proseguono punto a punto fino all’80 pari, poi una tripla di Hackett a 1’02” dalla fine sembra indirizzare il match in favore della squadra di Scariolo (80-83). Non è però così, perché subito dopo Bacon si inventa un gioco da tre e, in seguito a due punti di Lundberg, Williams segna la tripla del sorpasso a 15” dal termine (86-85). La Virtus prova dunque a lanciarsi in avanti per ribaltare il punteggio, ma commette fallo offensivo e subito dopo è costretta a mandare in lunetta Bacon. Il numero 24 di casa non trema e fa 2/2, poi Teodosic sbaglia allo scadere la tripla del possibile pareggio e la partita finisce dunque con la vittoria dei padroni di casa per 88-85.

A fine incontro il miglior realizzatore Derrick Williams, autore di 26 punti (a cui si aggiungono anche gli 8 rimbalzi). In casa greca sono stati poi molto importanti anche Nate Wolters (18 punti) e Paris Lee (15), mentre alla compagine italiana non sono serviti a nulla i 20 punti e 10 rimbalzi di Mouhammadou Jaiteh, i 19 punti di Semi Ojeleye e i 14 punti e 8 assist di Iffe Lundberg.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

PANATHINAIKOS ATHENS – VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 88-85 d1ts (17-21, 26-20, 9-14, 12-9)

Panathinaikos: Kalaitzakis, Wolters 18, Lee 15, Papagiannis 2, Bochoridis, Williams 26, Kalaitzakis 1, Bacon 14, Chougkaz ne, Ponitka 2, Mantzoukas ne, Gudaitis 10

Virtus Bologna: Cordinier, Mannion ne, Belinelli ne, Pajola 2, Bako 2, Jaiteh 20, Lundberg 14, Hackett 11, Mickey 5, Weems, Ojeleye 19, Teodosic 12

Credit: Ciamillo

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Read on Sportsweek.org:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Met: Argento e record italiano di Simone Ciulli
Met: Argento e record italiano di Simone Ciulli
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Altri sport

Sponsored