Sponsored
Notizie

Calcio a 5, Qualificazioni Europei 2022: Italia già qualificata, ma non con la pancia piena contro il Belgio

La Nazionale italiana di calcio a 5 di Massimiliano Bellarte torna nuovamente in scena. La qualificazione agli Europei 2022 è cosa fatta e l’obiettivo sarà quello di affrontare con determinazione i match restanti del girone, contro il Belgio (a Liegi, giovedì 8 aprile alle ore 20.00) e il Montenegro (martedì 13, ore 18.30), per dar ulteriore fiducia.

Vincere aiuta a vincere“, è questo il mantra di Bellarte che vuole dai suoi uomini continuità e propositività. Nelle sfide precedenti l’Italia è piaciuta per la volontà di fare gioco e attaccare, adottando una serie di rotazioni in cui tutti i giocatori sono stati coinvolti. La filosofia del CT è proprio questa: far sentire ogni interprete importante. I risultati da questo punto di vista gli hanno dato ragione.

La prima sfida da affrontare sarà contro la compagine belga, che a Prato qualche problema lo aveva creato: “Il Belgio ci ha messo in difficoltà già un mese fa a Prato; per di più per loro sarà una sfida decisiva per ottenere la qualificazione e giocheremo su un fondo per loro più abituale, come quello gommato di Liegi. Se per me sarà una sfida particolare? In Belgio, durante la mia avventura sulla panchina dell’Halle-Gooik, ho lasciato tanti amici; ma quando guidi una Nazionale e guardi quello stemma sul petto, tutto passa in secondo piano e certe emozioni non affiorano”, ha raccontato Bellarte in conferenza stampa (fonte: FIGC).

E dunque fari puntati su Alex Merlim e Guilherme Gaio, i punti di riferimento di questa compagine che spera di crescere partita dopo partita e arrivare alla fase finale della rassegna continentale dell’anno venturo nei Paesi Bassi con tante certezze. Per questo, le partite in programma saranno funzionali proprio al processo di formazione.

I CONVOCATI

PORTIERI: Edoardo Di Ponto (Lido di Ostia), Daniele Dovara (Meta Catania), Francesco Molitierno (Real San Giuseppe), Lorenzo Pietrangelo* (Came Dosson).

GIOCATORI DI MOVIMENTO: Simone Achilli (Olimpus Roma), Eduardo Alano (Acqua&Sapone) Attilio Arillo (FF Napoli), Vincenzo Caponigro (Feldi Eboli), Paolo Cesaroni (CMB Matera), Cainan De Matos (Valdepenas), Alessio Di Eugenio (Olimpus Roma), Matteo Esposito (Lido di Ostia), André Fantecele (Sandro Abate), Murilo Ferreira (Acqua&Sapone), Guilherme Gaio (Acqua&Sapone), Alex Merlim (Sporting Lisbona), Gabriel

Foto: fonte autorizzata FIGC

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Read on Sportsweek.org:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Met: Argento e record italiano di Simone Ciulli

Altri sport