Notizie

Basket, FIBA Europe Cup: Reggio Emilia sconfigge il Telenet Giants Antwerp, terza vittoria di fila

Netta vittoria per l’Unahotels Reggio Emilia in FIBA Europe Cup. La squadra di coach Caja batte all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (teatro delle partite casalinghe degli emiliani, vista l’indisponibilità del PalaBigi a causa dei lavori di ristrutturazione in corso) i belgi del Telenet Giants Antwerp per 86-72 nella terza giornata della seconda fase (gruppo J), mantenendo l’imbattibilità con 3 successi in altrettante giornate.

Top scorer per l’Unahotels Olisevicius con 17 punti, insieme a Hopkins e Straunis con 12 punti a testa. Chiude in doppia cifra anche Thompson Jr. con 11 punti a referto. Tra i belgi, invece, 19 punti di Tiby e 13 di Rogiers.

Inizio di match favorevole agli ospiti fiamminghi, che volano subito a +5 grazie a Krutwig e Mwema (2-7). Pronta reazione di Reggio Emilia che piazza immediatamente un break di 8-0 con cui impatta nel punteggio (10-10, -3’53”). Hopkins trova poi il canestro del primo vantaggio emiliano (12-10), ma la schiacciata di Rogiers rimette subito il match in parità (12-12). Si lotta punto a punto, con le due squadre che non arretrano su nessun pallone: a 2’16” dalla prima sirena il punteggio è ancora in perfetta parità (15-15). Una schiacciata di Johnson ed una bomba di Thompson Jr. ridanno all’Unahotels il +5 (20-15), con Hands che manda a bersaglio la tripla del 20-18 con cui si chiude la prima frazione.

Basket, Serie A: Trieste e Sassari, successi esterni nei recuperi con Cremona e Fortitudo Bologna

Nel secondo quarto Antwerp trova subito il nuovo pareggio con Rogiers dopo nemmeno 20″ (20-20). Reggio Emilia rimette la testa avanti con Strautnis (24-20), ma Tiby segna dalla distanza per il -1 (24-23). Risponde Crawford poco dopo con la stessa moneta (27-23), ma i belgi mandano ancora a bersaglio dall’arco con Donkor e rimanendo così ad un solo punto di svantaggio (27-26). Il numero 32 è ispirato, e trova ancora la segnatura da lontano per il contro-sorpasso dei Giants (27-29, -6’29”). Ci pensano ancora Crawford ed Olisevicius a ribaltare l’inerzia in favore dei bianco-rossi, con cinque punti consecutivi che valgono il nuovo vantaggio (32-29). Candi trova il canestro del +7 (38-31), con l’azzurro che spara dall’arco la bomba del +8 a -1’46” dalla seconda sirena (43-35). Rogiers segna per il -6 (43-37), ma Cinciarini pesca in area Hopkins per il jump-shot con cui Reggio Emilia chiude il primo tempo sopra di otto lunghezze (45-37).  

Terzo quarto che si apre subito con il canestro di Johnson per la doppia cifra di vantaggio (47-37). Tiby riporta i belgi sotto la soglia dei dieci punti (47-39), ma è Cinciarini che si alza dai 6 metri e 75 e spara la bomba del nuovo +11 (50-39, -8’14”). Johnson trova il canestro del +11 (52-41), a cui risponde prontamente Tiby dall’arco (52-44). Reggio Emilia segna solo da lontano in questo frangente: seconda tripla consecutiva dell’ex play dell’Olimpia Milano (6 punti e 7 assist per lui stasera) prima e di Olisevicius poi, che valgono il +14 Unahotels (58-44). Antwerp prova a risalire, ma non riesce mai a scendere sotto la doppia cifra di svantaggio (60-50, -3’29”). Strautnis segna ancora da tre punti (66-54), con Despalier che inchioda in schiacciata il 66-58 con cui le squadre chiudono il terzo quarto.

Ultimo quarto di pura gestione per la squadra di coach Caja, che amministra agevolmente il vantaggio accumulato nelle frazioni precedenti e tenendo così a debita distanza gli ospiti belgi. Crawford segna la bomba del +13 (71-58), con Olisevicius che lo segue a ruota poco dopo per il +14 (74-60, -6’01”). Timido sussulto di Antwerp con la tripla di Tiby che li riporta a -11 (76-65), ma i padroni di casa non si scompongono e continuano ugualmente a spingere. ‘Momo’ Diouf non sbaglia dalla lunetta (84-68), con Olisevicius dal pitturato e Mwema dall’arco che fissano il punteggio finale sul 86-72 con cui può esultare l’Unipol Arena per il successo di Reggio Emilia sui Telenet Giants Antwerp!

IL TABELLINO DEL MATCH

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – TELENET GIANTS ANTWERP (BELGIO) 86-72 (20-18, 25-19, 21-21, 20-14)

Reggio Emilia: Thompson Jr. 11, Cinciarini 6, Johnson 10, Olisevicius 17, Diouf 5, Hopkins 12, Candi 5, Baldi Rossi, Strautins 8.

Antwerp: Fridriksson 9, Tiby 19, Rogiers 13, Mwema 8, Donkor 6, Van Den Eynde, Despalier 2, De Ridder, Hands 6, Brown 3, Krutwig 6.

Foto: fiba.basketball

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Sponsored