123ru.net временно располагается в домене ru24.net
Notizie

Internazionali d’Italia 2020: Jannik Sinner primo classe 2001 agli ottavi in un Masters 1000

Non è l’unico record raggiunto da Jannik Sinner, ma è senza di dubbio quello che nessuno potrà togliergli: l’altoatesino, infatti, a 19 anni è il primo giocatore in assoluto nato nel 2001 a riuscire ad approdare agli ottavi di finale di un Masters 1000, dopo aver sconfitto in tre set il greco Stefanos Tsitsipas sul campo intitolato a Nicola Pietrangeli poche ore fa.

L’anno scorso, Sinner era già stato protagonista di un altro primato, quello del primo classe 2001 a vincere un match in un tabellone principale dei 9 tornei che si collocano sotto gli Slam e le ATP Finals. Aveva battuto l’americano Steve Johnson, dopo una partita particolarmente strana finita 1-6 6-1 7-5, per poi perdere proprio da Tsitsipas al turno successivo. Intanto, però, quel successo aveva già messo l’altoatesino sulla mappa del tennis mondiale (e non solo italiano, dal momento che da allora si sono moltiplicate le opinioni su di lui).

Ma non sono solo questi i dati particolari relativi al successo di oggi di Sinner. Un’altra particolarità riguarda il fatto di essere il più giovane giocatore a battere un top ten sulla terra rossa dal 2010, quando a Belgrado ci riuscì Filip Krajinovic nel derby serbo con Novak Djokovic, anche se quest’ultimo si ritirò dopo un set. Per trovare un successo a partita completata bisogna tornare dunque al 2006, in cui il ruolo di Djokovic, allora grandissima promessa, si inverte: sconfisse infatti l’allora numero 9 del ranking, Fernando Gonzalez, un giocatore ricordato per un dritto poderoso (non per caso, “Mano de Piedra”), un carattere fiammeggiante e una finale degli Australian Open raggiunta nel 2007.

Tutto questo, nell’attesa di scoprire che tipo di confronto sarà quello con il bulgaro Grigor Dimitrov, certo non meno privo di fascino: parliamo di un ex numero 3 del mondo, tre volte semifinalista Slam, vincitore delle ATP Finals nel 2017, di un Masters 1000 nello stesso anno, oltre che più volte in semifinale e ai quarti nei 1000 sul rosso, benché non sia mai stata questa la sua superficie preferita.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Read on Sportsweek.org:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Altri sport