Pallanuoto
Aggiungere notizie
Notizie

Pallanuoto, Champions League: Jug Adriatic Dubrovnik-Pro Recco 11-8. Prima sconfitta per i campioni d’Europa

Arriva la prima sconfitta esterna ad interrompere il cammino della Pro Recco nella prima fase a gironi della Champions League 2021-2022 di pallanuoto: nel match della settima giornata del Girone B, la compagine italiana perde fuori casa per 11-8 contro i croati dello Jug Adriatic Dubrovnik.

I campioni d’Europa vanno in vantaggio durante il primo quarto di gara, chiuso in vantaggio dalla Pro Recco per 2-3, poi i croati operano il sorpasso arrivando a metà gara sul 6-5. Nella terza frazione il gap si amplia ancora fino al 10-6, infine nell’ultimo quarto i liguri non trovano la rimonta e si fermano all’11-8 finale.

Per la Pro Recco vanno a segno Zalanki e Younger, autori di una doppietta a testa, infine marcature singole di Di Fulvio, Cannella, capitan Ivovic ed Hallock. Liguri decimati dagli infortuni e dal Covid, con soli 12 giocatori a referto: assenti Figlioli, Bertoli, Echenique, Loncar e Marini. Esordio in Europa per il classe 2005 Nuzzo.

Così l’allenatore della Pro Recco Sandro Sukno al sito ufficiale della formazione ligure: “Complimenti allo Jug perché ha vinto meritatamente, noi eravamo in difficoltà, avevamo tanti assenti e diversi giocatori senza allenamento: a questo livello, con questo tipo di pallanuoto, non puoi permetterti di non essere al 100 per cento fisicamente. La responsabilità è mia, perdere non è mai piacevole, ma questa partita ci servirà per il futuro“.

Queste le parole di Nicholas Presciutti: “Dovevamo fare meglio di così, ci è mancata attenzione e intensità, dovevamo aiutarci di più e mettere più cattiveria. Dalle sconfitte si può solo che imparare, ci farà bene, analizzeremo la gara e cercheremo di migliorarci per la prossima“.

TABELLINO
Jug Adriatic Dubrovnik (CRO)-Pro Recco (ITA) 11-8
Jug Adriatic Dubrovnik: Popadic, I. Vukojevic, Fatovic 3 (1 rig.), Burdelez, Jokovic, Papanastasiou 1, Tomasovic, Argyropoulos 3, Krzic, Kakaris 1, Benic 2, Zuvela 1, A. Vukojevic. All. Kobescak.
Pro Recco: Del Lungo, Di Fulvio 1, Zalanki 2, Nuzzo, Younger 2, Presciutti, Cannella 1, Ivovic 1, Velotto, Aicardi, Hallock 1, Negri. All. Sukno.
Arbitri: Stavridis (Grecia), Kun (Ungheria).
Note – Parziali: 2-3, 4-2, 4-1, 1-2. Superiorità: Jug 3/8, Pro Recco 5/10. Rigori: Jug 1/1. Usciti per limite di falli: Presciutti (PR) e Di Fulvio (PR) nel quarto tempo.

Girone B, 7a giornata
Risultati
CN Marseille (FRA)-Crvena Zvezda (SRB) sospesa
Jug Adriatic Dubrovnik (CRO)-Pro Recco (ITA) 11-8
OSC Budapest (HUN)-Spandau 04 Berlin (GER) sospesa
Steaua Bucharest (ROU)-Waspo98 Hannover (GER) 9-10
Classifica
Pro Recco (ITA) 18, CN Marseille (FRA) 15*, Jug Adriatic Dubrovnik (CRO) 15, OSC Budapest (HUN)* 10, Waspo98 Hannover (GER) 8, Spandau 04 Berlin (GER)* 4, Steaua Bucharest (ROU) 3, Crvena Zvezda (SRB) 3*.
* = una partita in meno

Foto: LiveMedia/Marco Todaro

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Sponsored