Pallanuoto
Aggiungere notizie
Notizie

Rai Sport, una bestemmia in diretta mette in imbarazzo i telecronisti: ecco cosa è accaduto

0722
Rai Sport, una bestemmia in diretta mette in imbarazzo i telecronisti: ecco cosa è accaduto

Una bestemmia in onda su Rai Sport. Il canale sportivo del servizio pubblico lo scorso 10 marzo stava trasmettendo in diretta da Genova la sfida tra Ortigia-Brescia, quarto di finale della Coppa Italia di Pallanuoto maschile. Durante un timeout Stefano Piccardo, allenatore dell’Ortigia, in una fase molto calda della gara, si è lasciato andare pronunciando queste parole rivolgendosi ai suoi giocatori: “Cassia vai sul secondo palo, Simone tu vai a quattro. Oh, che devo chiamare timeout! Po**o D*o b***o. Oh 31 giochiamo 31…”.

L’allenatore non sapeva di essere ascoltato in quel momento ma l’episodio, segnalato dal giornalista di Mow Niccolò Fantini, ha messo in imbarazzo i telecronisti Dario Di Gennaro e Francesco Postiglione. Dopo qualche secondo di silenzio Di Gennaro è intervenuto scusandosi con i telespettatori: “Ci scusiamo con i telespettatori per l’imprecazione di Stefano Piccardo, capiamo anche la concitazione del match, certe espressioni non dovrebbero sfuggire, anche nelle fasi peggiori di una gara, ma tant’é”.

Nel post partita sono arrivate anche le scuse di mister Piccardo: “Ho pronunciato parole inopportune, delle quali mi sono subito reso conto, pentito e dispiaciuto. Ci tengo a precisare che, data l’importanza e l’equilibrio della partita, mi sono lasciato trasportare dalla foga agonistica e dall’esigenza di farmi ascoltare dagli atleti, in quel frangente troppo nervosi. Le mie parole, andate in onda su rete nazionale, non solo sono state idonee ad offendere la sensibilità di molti, ma costituiscono un pessimo esempio e non rispecchiano i canoni di fair play cui lo sport deve tendere ed educare. (…) Sento il dovere, dunque, di scusarmi innanzitutto con la società alla quale appartengo, con lo Sporting Quinto – società organizzatrice dell’evento – con tutte le società partecipanti, con la Federazione Italiana Nuoto, con Dario Di Gennaro e Francesco Postiglione, per aver creato loro imbarazzo durante la diretta televisiva, e con la RAI.”

Rai Sport intanto si prepara alle novità delle prossime settimane. La giornalista Paola Ferrari non sarà in video in occasione dei playoff in cui l’Italia si giocherà l’accesso ai Mondiali del Qatar, non curerà il pre e il post partita come avvenuto anche all’ultimo Europeo.

Nella sfida del 24 marzo a Palermo contro la Macedonia del Nord saranno il giornalista Alessandro Antinelli e il commentatore Daniele Adani a introdurre la partita direttamente da bordo campo, come avviene su Dazn. Le interviste a caldo al CT Mancini e ai calciatori saranno curate dalla cronista Tiziana Alla mentre la telecronaca sarà affidata ad Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro. Per Paola Ferrari un nuovo impegno nella prossima stagione televisiva, un nuovo format pomeridiano in onda la domenica pomeriggio su Rai2, uno spazio che accompagnerà i telespettatori fino a 90° minuto.

L'articolo Rai Sport, una bestemmia in diretta mette in imbarazzo i telecronisti: ecco cosa è accaduto proviene da Il Fatto Quotidiano.

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Read on Sportsweek.org:

Altri sport