Tiro a segno
Aggiungere notizie
Notizie

Tiro a segno, Europei Bologna 2019: il bulgaro Donkov si impone nella pistola libera. Giordano 6°, Torracchi 7°

Non c’erano pass olimpici in palio, non c’erano medaglie pesanti da giocarsi, eppure la gara di pistola libera da 50m agli Europei a fuoco di tiro a segno 2019 in quel di Bologna non ha minimamente perso il suo fascino, pur non rientrando più nel programma d’elite degli shooting sports planetari.

A vincere il concorso sui 60 colpi è stato il bulgaro Samuil Donkov che, dopo una brutta partenza (solo 86/100), ha ritrovato la strada maestra riuscendo a mettere insieme complessivamente 554/600 per issarsi sul più altro gradino del podio. Il tiratore nato a Sofia è così riuscito a battere di una lunghezza il russo Mikhail Isakov, secondo con lo score di 553, e l’ucraino Viktor Bankin, terzo a quota 552.

Ottima la prova degli italiani in gara, che da “vecchi specialisti” di questo contest hanno saputo ben figurare: Giuseppe Giordano infatti si è piazzato in sesta posizione (549) precedendo Alessio Torracchi, settimo “al traguardo” (548), mentre Dario Di Martino ha concluso in 15esima piazza (537).

Domani giornata interlocutoria nel poligono emiliano: in programma infatti, oltre agli allenamenti dei tiratori che poi da venerdì si misureranno in qualificazioni e finali delle gare che metteranno a disposizione complessivamente otto pass olimpici verso Tokyo 2020, sono previste soltanto le finali di Mixed Team senior di carabina a terra da 50m e di pistola standard Mixed Team junior.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Foto: ISSF

 

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport