Notizie

Roma a tre e mezzo in difesa: così De Rossi prova a battere l’Inter

0 6
Un’altra Roma . Non nei singoli, perché la formazione potrebbe essere uguale a quella che ha travolto il Cagliari , ma nello spartito tattico e negli aggiustamenti: non sarà né il 4-3-3 che abbiamo visto nelle prime tre partite della gestione De Rossi né il 3-5-2 in stile Mourinho . Sarà un ibrido molto spallettiano , una difesa a tre e mezzo che chiede molto sacrificio a El Shaarawy , non a caso elogiato in maniera approfondita dall’allenatore in conferenza stampa. [...] Ha provato in settimana una sorta di 5-3-2 nella fase difensiva che preveda l’allineamento di El Shaarawy quasi sulla linea dei centrali e Angeliño più dentro al campo a supportare Mancini e Llorente , specialmente contro Lautaro che transiterà spesso da quelle parti. [...]  De Rossi dunque cambia la tattica ma non deroga in alcun modo ai suoi princìpi filosofici: proverà a incastrare Inzaghi per batterlo, non per sperare nello 0-0. Tanto è vero che continua a utilizzare molti uomini bravi con la palla tra i piedi, rinunciando alla tentazione di aggiungere un centrale difensivo di ruolo (oggi avrebbe solo il giovane Huijsen ) o un centrocampista dinamico come Bove.  (Corsport)
Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Sponsored