Notizie

Triestina calcio, l’Unione verso i play-off:le gare giocate al Rocco saranno decisive

0200
Triestina calcio, l’Unione verso i play-off:le gare giocate al Rocco saranno decisive

TRIESTE A cinque partite dalla fine della regular season, la Triestina ondeggia tra cinque posizioni possibili di piazzamento finale, che ovviamente rappresentano ognuna un trampolino di lancio ben diverso in vista dei play-off. Dopo aver sognato a lungo il quarto posto che avrebbe permesso di entrare direttamente nella fase nazionale, obiettivo che era raggiungibile vista la crisi del Renate, adesso l’Unione si trova a dover inseguire a quattro punti di distanza il quinto posto, che permetterebbe di saltare almeno il primo turno: una posizione che per il discorso della finale di Coppa Italia fra Sudtirol e Padova, vale infatti come un tradizionale quarto posto.

Se gli alabardati sembrano ormai tagliati fuori dalla lotta per il quarto posto, visto che sono a ben 8 punti dal Renate, nel malaugurato caso di proseguimento della crisi, difficile che perdano 7 punti dall’Albinoleffe. In sostanza, il range della Triestina viaggia dal quinto al nono posto. A rincuorare la squadra di Bucchi in questo finale di stagione, al di là della legge dei grandi numeri per la quale questa serie di sconfitte finirà e la maledizione degli infortuni la smetterà di perseguitare l’Unione, c’è un calendario che rispetto alle dirette concorrenti sembra piuttosto favorevole. La Triestina deve infatti affrontare le ultime due in classifica (Legnago e Giana), una che ha appena ripreso fiato (la Pro Patria), la capolista Sudtirol che all’ultima giornata potrebbe essere già promossa, mentre il quinto incontro che arriverà alla terzultima giornata, potrebbe essere forse quello decisivo trattandosi di uno scontro diretto. Quel giorno al Rocco arriverà infatti la Pro Vercelli, attualmente quinta in classifica. Se l’Unione si riprende e riesce a ottenere delle vittorie nelle altre partite (come del resto meritava a Trento fino all’85’), un successo sulla Pro Vercelli potrebbe davvero ribaltare la situazione. I piemontesi hanno sì la Pergolettese in casa, ma poi affrontano Padova e Triestina, quindi le gare con Fiorenzuola e Mantova. Pertanto la Pro Vercelli potrebbe anche non fare più di 8-9 punti, il che significa che la Triestina per agganciarla (basterebbe vista anche la vittoria alabardata dell’andata) dovrebbe farne 12-13, cosa possibile se all’Unione cominceranno finalmente ad andare dritte alcune cose e visto il valore delle avversarie da affrontare. Poi c’è di mezzo però il Lecco, che attualmente precede di tre punti l’Unione. E qui le cose potrebbero essere più complicate: i lombardi hanno oggettivamente tre partite in casa da potenziale vittoria, poi la trasferta a Bolzano e all’ultima giornata quella in casa di una Pro Sesto in lotta per la salvezza. Potrebbe fare 9-10 punti, in quel caso alla Triestina ne servono sempre 12-13 per superarlo. Insomma, se vuole ancora il quinto posto, l’Unione deve fare un cammino quasi perfetto, con quattro vittorie e forse un pareggio. Altrimenti potrebbe arrivare al sesto posto, oppure restare settima. Con il calendario che ha rispetto a Juve e Piacenza, dovrebbe invece fare davvero un disastro per perdere anche la settima piazza.

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Sponsored