Notizie

LAZIO-ROMA: le pagelle. ZANIOLO "Ruggiti" 6,5 - VIÑA "Cancellato" 4,5

09
LAROMA24.IT ( Mirko Bussi ) - Ripartire . Sarà il pensiero da domani, è il problema di oggi. I momenti cruciali si vivono al contrario rispetto alle attese, con la Roma trafitta due volte nell'arte che ha reso mitologico Mourinho , la ripartenza appunto. A far compagnia a  Viña , che ai problemi fisici somma l'ammonizione e il duello con Felipe Anderson, c'è Mancini , che rischia di trovarsi circondato di rosso nelle analisi video del giorno dopo di tutti e 3 i gol. Se c'è un motivo da cui ripartire, questo lo offrono i ruggiti di Zaniolo . RUI PATRICIO 5,5 -  Finisce con le mani sporche anche lui nel gol di Milinkovic e pare sorpreso, prima che in ritardo, sul colpo rasoterra di Pedro. KARSDORP 5 -  Verrà chiamato a testimoniare per non aver stretto a sufficienza sul viale aperto centralmente a Milinkovic. Poi non viene premiato per buona condotta. DAL 82' SMALLING 5,5 -  Si trova subito a dover gestire due emergenze difensive e mostra di avere ancora il timbro della panchina sui flessori. MANCINI 4,5 - Gli si attribuisce il peccato originale dell'1-0, in più ad Immobile lascia le due direzioni preferite: nel 2-0 verso il centro per Pedro, nel 3-1 in una lacerante profondità. IBANEZ 6 -  Se il calcio fosse una questione prettamente individuale, avrebbe possibilità sconfinate per la quantità di contendenti che è capace di sormontare. Il sistema però subisce rallentamenti quando deve connettersi ad una rete pubblica. VIÑA 4,5 -  Cancellato. Già claudicante, poi ammonito, le folate di Felipe Anderson lo radono al suolo definitivamente. DAL 82' ZALEWSKI SV - Mostra giustificazioni tecniche, oltre quelle emotive, per motivare l'ingresso in campo. VERETOUT 6 - Vive di movimento ma brilla da fermo, per la qualità di angoli e rigore. CRISTANTE 5 - L'ammonizione ne appesantisce ulteriormente passo e pensieri. ZANIOLO 6,5 - Ruggiti. Spana la serratura, anche a discapito del bene collettivo per un po', ma alla fine riapre il forziere dal quale fuoriesce l'aura potentissima che l'avvolgeva. DAL 78' PEREZ 6 -  S'avvita centralmente nel piatto preferito della casa fino a porgerlo sul piede di Shomurodov. MKHITARYAN 5,5 -  Gli manca aria tra le linee. EL SHAARAWY 5 - Effimero, al punto da diventare superfluo. DAL 64' SHOMURODOV 5,5 - Gliene capita una saporita, la arrovella fino a renderla banale. ABRAHAM 6 -  Al suo posto gliene portano poche, allora gira tra i tavoli e fa da cameriere per El Shaarawy e Veretout. MOURINHO 5,5 -  L'inizio avversario gli manda di traverso il piatto prelibato, la transizione, imponendo un'altra trama alla partita. La scelta ribadita nel corso della partita di trascinare Viña fino all'ultimo, o quasi,   infetta le ferite già aperte.   @MirkoBussi
Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record