Sponsored
Notizie

Serie A: Milan, tre punti Champions a bassa quota ma occhio a Inzaghi: da ex ha già punito la Juventus

00

Con l’Inter ormai sulla via del tricolore, la 34ª giornata di Serie A si anima soprattutto con tre match in cui si incrociano i due fronti caldi della classifica, vale a dire la caccia alla zona Champions e la lotta per non retrocedere. Il primo è Milan-Benevento, in programma domani sera a San Siro. Entrambe sono in un periodo negativo. I rossoneri vengono da due sconfitte consecutive e sono ormai stati agganciati da Napoli e Juventus; i sanniti stanno vivendo un 2021 rovinoso, cominciato proprio con la sconfitta con il Milan all’andata e proseguito con soli 13 punti in 19 partite. Per gli esperti il segno «1» è quasi scontato, a 1,35. Ci sono però due precedenti che possono mettere in allarme Pioli: il primo riguarda la gloria rossonera Pippo Inzaghi, che poco più di un mese fa ha castigato a domicilio un’altra delle sue ex squadre, la Juventus. Il secondo è il Milan-Benevento di tre stagioni fa: il 21 aprile 2018 la formazione allora allenata da De Zerbi, destinata alla retrocessione, riuscì a portare via i tre punti da San Siro, con lo 0-1 maturato nel primo tempo. Un’altra impresa dei lupi si gioca a 7,60, mentre il pareggio vale 5 volte la posta.

Nel lunch match di domenica, la lanciatissima Lazio, reduce dal 3-0 rifilato al Milan, cerca di dare ulteriore corpo alla rimonta Champions. All’Olimpico scende un Genoa che gravita sei punti sopra il terz’ultimo posto, e che con un risultato positivo farebbe un passo decisivo verso la salvezza. L’«1» biancoceleste è di gran lunga il risultato più probabile, a 1,40. Il Genoa però in tempi recenti ha fatto spesso soffrire la Lazio, tanto che negli ultimi 8 incontri ci sono stati 2 pareggi e 2 vittorie rossoblù. Un’altra «X», come quella dell’andata a Marassi, è data a 4,70, il colpaccio di Ballardini (anche lui un ex) sale fino a 7,00.

Nel pomeriggio di domenica, altra sfida “bifronte”, tra il Napoli in pieno sprint Champions (7 vittorie in 9 partite) e il Cagliari impegnatissimo a lasciare la terz’ultima piazza. Anche i sardi sono in grande spolvero, visti i tre successi consecutivi, ma le quote Stanleybet.it remano decisamente verso i padroni di casa, dati a 1,38. Il Napoli è (con il Crotone) la squadra che pareggia di meno, la sua quarta «X» stagionale in campionato è a 4,90. Occhio, però: l’ultimo scontro diretto nello stadio partenopeo, il 25 settembre 2019, si è risolto con il successo del Cagliari, 0-1. Il «2» stavolta vale 7 volte la scommessa.

Tra le altre, la Juventus va da favorita sul campo di un’Udinese ormai in salvo. I tre punti dei campioni d’Italia, necessari per non perdere il treno Champions, sono a 1,49, mentre il segno «1» friulano viaggia a 5,80. Interessante il match tra Sassuolo e Atalanta, ma per gli analisti i bergamaschi attualmente sono su un altro pianeta, tanto che il «2» scende fino a 1,50, con la vittoria del Sassuolo a 5,20. Equilibrio in Samp-Roma: sia «1» che «2» sono a 2,55.

The post Serie A: Milan, tre punti Champions a bassa quota ma occhio a Inzaghi: da ex ha già punito la Juventus first appeared on PianetAzzurro.it, news sul Calcio Napoli e sul mondo delle scommesse.
Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport