Notizie

Ciclismo: risolti i problemi per Miguel Angel Lopez, il colombiano può tornare a correre

Qualche giorno fa la vicenda riguardante Miguel Angel Lopez aveva sconvolto il mondo del ciclismo. Per il colombiano, al rientro in Europa (precisamente in Spagna), c’era stato un fermo alla dogana, con l’Astana Qazaqstan che si è premunita ed ha temporaneamente sospeso lo scalatore.

Cosa è successo a Miguel Angel Lopez e perché è stato sospeso dall’Astana. Nibali sotto choc

I problemi sono tutti rientrati ed il 28enne è stato reintegrato nella compagine kazaka, come riportato in un comunicato stampa. Le parole: “Come comunicato in precedenza (il 22.07.2022), a seguito della notizia dell’interrogatorio di Miguel Angel Lopez da parte della polizia spagnola in relazione a un’indagine sul dottor Maynar, il team dell’Astana Qazaqstan ha sospeso Miguel Angel Lopez in attesa di chiarimenti sullo stato del procedimento”.

Prosegue: “Sulla base delle informazioni ricevute, l’Astana Qazaqstan è stato informata che, in assenza di qualsiasi riscontro da parte delle autorità spagnole o dell’UCI, non era in grado di proseguire la sospensione o privare ulteriormente il corridore dei suoi diritti contrattuali. Miguel Angel Lopez viene quindi provvisoriamente reintegrato come parte dell’Astana Qazaqstan e tornerà al piano di gare precedentemente concordato (Vuelta a Burgos e poi Vuelta a España). L’Astana Qazaqstan ha inoltrato tutte le informazioni ricevute all’International Testing Agency, che si occupa delle indagini antidoping per conto dell’UCI. Il team seguirà da vicino la situazione e non esiterà ad adottare misure risolute a seconda dell’evolversi della situazione”.

Foto: Lapresse

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Sponsored