Pallacanestro
Aggiungere notizie
Notizie

LNP A2 Old Wild West fase a orologio 1ª giornata 2023-24: l’Aquila divora lo Squalo, ovvero la storia della straordinaria vittoria di Cividale su Trapani

0 6

Cividale, 9 febbraio 2024. Domenica si è conclusa la stagione regolare di A2 e si sono definiti classifica finale e accoppiamenti per la fase a orologio. Ad inaugurare questa seconda parte di campionato è proprio la UEB Gesteco Cividale, decima nel girone rosso, che affronta la capolista del girone verde, Trapani Shark. Sembrerebbe una storia già scritta, ma la realtà la pensa in modo diverso e, dopo una battaglia durata 40 minuti, i friulani portano a compimento l’impresa di infliggere la seconda sconfitta stagionale ai siciliani, che cadono per 73-68. Cividale evidentemente ci prende gusto a fare vittime illustri, aveva già festeggiato il nuovo anno ai danni di Forlì, la capolista del girone rosso.  Strappa così 2 preziosissimi punti per la salvezza. 

Cronaca

Pillastrini si affida a Redivo, Lamb, Mastellari, Campani, Miani, mentre Parente a Imbrò, Notae, Mian, Mobio e Horton. Lamb sulla sirena dei 24″ apre le marcature e poi spara il +5. Mobio replica con un personale 5-0. Redivo dalla lunetta riporta avanti i suoi, ma Mian è rapido a pareggiare. Con un bel assist per Notae che vola a canestro, Trapani si prende il primo vantaggio. Campani però tiene la Gesteco a contatto. Mastellari risponde a Rodriguez per il +1 dei padroni di casa. Botta e risposta con costante cambio di leadership. Berti si rende protagonista nel finale, realizzando anche l’ultimo canestro prima della sirena che manda le squadre all’intervallo sul 23-22 per i ducali.

Lamb conduce Cividale al +4 e Dell’Agnello a +6, ma Renzi con 2 triple impatta. Mobio riporta avanti gli Shark e Mian realizza il +8. Redivo accorcia, ma Horton risponde a Miani. Rodriguez fa 1/3 ai liberi, poi Campani trova l’appoggio per il -4. Mian con decisione batte il difensore e sigla il 41-35 con cui le squadre vanno al riposo lungo. Al momento Cividale paga un po’ le percentuali al tiro dalla lunga distanza e le troppe palle perse (7 vs 3). In doppia cifra Lamb e Mobio a quota 10p.

Al rientro in campo aumenta l’intensità difensiva e si fa più fatica a segnare. Trapani, ad un certo punto, riesce ad aumentare a +8 il gap, grazie ad una bomba di Mian. Redivo semina la difesa avversaria, riducendo il distacco a -3. Redivo poi manca la tripla del pareggio, ma Marini in transizione non sbaglia. Dell’Agnello dalla media distanza ripristina il -3. Renzi dall’arco si trova davanti Rota ed è una formalità realizzare il 54-48.

Lamb ricuce a -1, mentre Rota regala il nuovo vantaggio Eagles. Con determinazione i padroni di casa riescono a chiudere con Redivo un contropiede iniziato con una scivolata di Rota. Horton però si ritrova tra le mani il -2. Redivo e Lamb trascinano Cividale al + 9. L’antisportivo fischiato a Marangon su Mian costa 3p ai ducali. Mobio è libero per piazzare il -5, mentre Dell’Agnello, dalla lunetta riporta il +6. Con una buona rotazione di palla Horton rimane libero sotto canestro. A -48″ dalla fine Dell’Agnello ai liberi segna il +6. Horton risponde con solo 1/2. Miani trema dalla lunetta, Trapani mitraglia dall’arco, ma la palla non vuole saperne di entrare. Vince Cividale 73-68.

Nel secondo tempo le percentuali al tiro di Trapani sono calate e il 10/19 ai liberi si è dimostrato un macigno. Cividale ha giocato una partita gagliarda, mettendo i bastoni tra le ruote dell’offensiva avversaria, non lasciandosi scoraggiare e rimanendo sempre in scia, per poi premere sull’acceleratore nel quarto conclusivo. MVP: Doron Lamb, che ha martellato il canestro avversario dall’inizio alla fine. La sua serata dice 21p (7/9 al tiro e 5/5 ai liberi) in 33′. Lucio Redivo non ha avuto vita facile oggi, ma è riuscito comunque a realizzare 18p in 36′. Negli Shark, Chris Horton sfiora la doppia doppia fermandosi a 9p e 11 rimbalzi, mentre Joseph Mobio è stato uno dei maggiori realizzatori con 24p e 7 rimbalzi in 30′.

Sala stampa

 

Tabellini

UEB Gesteco Cividale – Trapani Shark  73-68

Parziali:  23-22;  12-19;  13-13;  25-14.
Progressione:  23-22;  35-41;  48-54;  73-68.

L'articolo LNP A2 Old Wild West fase a orologio 1ª giornata 2023-24: l’Aquila divora lo Squalo, ovvero la storia della straordinaria vittoria di Cividale su Trapani proviene da All-Around.

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Sponsored