Pallacanestro
Aggiungere notizie
Notizie

FIBA Europe Cup #Round5 2022-23: riscatto importante per l’Happy Casa Brindisi che si sbarazza del Donar Groningen 81-57

012

Brindisi, 23 novembre 2022 – Dopo la pessima prestazione casalinga di 72 ore fa in LBA con sconfitta sonora vs la Carpegna Prosciutto Pesaro, l’Happy Casa Brindisi era chiamata stasera, nel #Round4 della FIBA Europe Cup 2022-23, a battere il Donar Groningen per cancellare un match troppo, troppo deludente sia per scarto finale (-28) che per atteggiamento complessivo di squadra in campo.

E così è stato. Battendo in modo perentorio i volenterosi ma inferiori olandesi per 81-57 e bissando così la vittoria dell’andata nel #Round2 della competizione (65-87), l’Happy Casa Brindisi ha fatto pace con il pubblico del PalaPentassuglia (quasi sold out oggi), e soprattutto si è rilanciata nel girone per il passaggio del turno ma non sarà facile.

Infatti nell’ultimo #Round6 i pugliesi dovranno battere a domicilio il Kalev/Cremo di almeno 9 lunghezze dopo averlo superato nel #Round3 a Brindisi, questo affinchè possa attestarsi al 2° posto in classifica nel caso di arrivo a pari punti a tre squadre proprio con gli estoni e gli ucraini del Kiev.

Ma non è stato facile scrollarsi di dosso le tossine di domenica scorsa. Nel primo periodo infatti l’Happy Casa Brindisi ha subìto la voglia del Donar Groningen di giocarsela fino in fondo, cambiata rispetto al match dell’andata coinvolgendo subito la new entry svedese, Viktor Gaddefors (ex Virtus Bologna, Mantova, Avellino e Juvecaserta) e giocando una partita gagliarda per tutto l’arco dei quaranta minuti: al 10′ olandesi avanti per 16-17.

Ma nel secondo periodo, affidandosi ad un ritrovato Marcquise Reed, Brindisi ha piazzato un parziale netto da 27-20 che ha letteralmente sciolto la squadra dalla tensione accumulata (43-37).

Anzi, dall’inizio del terzo periodo, l’Happy Casa Brindisi ha decisamente stretto le maglie in difesa graffiando e mordendo il Donar in modo agonisiticamente importante, concedendogli al termine del match solo 20 p.ti nei restanti 20′ di gioco.

Al 30′ di gioco il 58-47 mette Brindisi nelle migliori condizioni possibili e, nel quarto periodo, la squadra di Frank Vitucci prende il largo nell’entusiasmo generale dei tifosi, concludendo il match sull’81-57.

Da segnalare nel team brindisino la bella prova di Marcquise Reed (16 p.ti, 5 rimbalzi  e 2 assist al netto di 8 perse), e finalmente Junior Etou, MVP del match con 10 p.ti, 8 rimbalzi ma anche tanta energia. 

Happy Casa Brindisi – Donar Groningen 81-57

Parziali: 16-17; 27-20; 15-10; 23-10.

Progressione: 16-17; 43-37; 58-47; 81-57.

L'articolo FIBA Europe Cup #Round5 2022-23: riscatto importante per l’Happy Casa Brindisi che si sbarazza del Donar Groningen 81-57 proviene da All-Around.

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Polisportiva Dinamo Basket Sassari
Polisportiva Dinamo Basket Sassari
Polisportiva Dinamo Basket Sassari

Altri sport

Sponsored