Pallacanestro
Aggiungere notizie
Notizie

Capolavoro dello Studio3A Millennium Basket nell’andata per il 3° posto, battuta S. Stefano

059

Mancava ancora una vittoria con una “grande” per consacrare l’ascesa dello Studio3A Millennium Basket ed è arrivata, con pieno merito, nel momento più importante, una finale: il podio nel massimo campionato italiano di pallacanestro in carrozzina di serie A non è più un sogno. Sabato 14 maggio 2022, al palasport amico di Piombino Dese, con una prestazione capolavoro, di carattere e personalità, i padovani, contro ogni pronostico, sono riusciti nell’impresa di battere nell’andata della “finalina” per 61 a 54 la Santo Stefano Avis che negli ultimi anni ha dominato in Italia in questo sport con Cantù – e che peraltro, appena due settimane fa, il 30 aprile, li aveva superati per 74 a 52 in un’altra finale per il terzo posto, quella di Coppa Italia -, salutando come meglio non si poteva i propri tifosi in quello che è stato anche l’ultimo impegno interno stagionale. Comunque vada la partita di ritorno, il 21 maggio a Porto Potenza Picena, per i veneti è una straordinaria iniezione di fiducia, un successo di prestigio che nobilita una stagione già ampiamente positiva dopo la conquista in carrozza delle semifinali scudetto.
 
Questa volta è stata tutta un’altra storia rispetto al confronto di Coppa, a cominciare dall’approccio al match, dove spesso Foffano e compagni sono mancati: i ragazzi di coach Fabio Castellucci sono partiti forte (8-2) e, soprattutto, non hanno mai mollato, riuscendo sempre a reagire nelle occasioni in cui i marchigiani hanno rimesso il naso avanti, riportandosi subito sopra, in un match bellissimo, vibrante, giocato punto a punto e tiratissimo fino all’ultimo. E a 6’ dalla fine, sul 47-47, i padroni di casa, nonostante il dispendio di energie, hanno trovato la forza di assestare l’allungo decisivo firmato da due dei principali protagonisti della gara, Boughania (tripla doppia da 14 punti, 10 rimbalzi e 11 assist) e soprattutto un immenso Raourahi, autore di ben 18 punti.
 
Finalmente siamo riusciti a dare continuità agli sprazzi di bel gioco che abbiamo messo in mostra in queste finali: la differenza è che abbiamo giocato più sereni e andando a mille per tutti i 40 minuti – commenta un soddisfatto CastellucciCon un’ottima difesa e tanta pressione abbiamo costretto Santo Stefano a molti errori al tiro e per contro, questa volta, abbiamo fatto registrare importanti percentuali realizzative. Abbiamo fornito una prova di grande carattere: nelle finali vince non solo chi ha un maggior tasso tecnico ma anche chi ha più fame, e noi oggi volevamo a tutti i costi questa vittoria. Adesso testa alla partita di ritorno: sappiamo bene che sarà durissima, loro sono una squadra molto forte soprattutto in casa e non dobbiamo pensare alla partita che abbiamo vinto, ma partiamo con un prezioso vantaggio e con una rinnovata consapevolezza nei nostri mezzi”.

 
CAMPIONATO DI PALLACANESTRO IN CARROZZINA, SERIE A
FINALE PER IL TERZO POSTO – ANDATA
 
STUDIO3A MILLENNIUM BASKET – S. STEFANO AVIS 61-54
PARZIALI: 13-13, 31-29, 45-41.
 
STUDIO3A MILLENNIUM BASKET: Bargo 10, Foffano 5, Rado, Faccioli, Casagrande, Raourahi 18, Boughania 14, Scandolaro 8, Gamri 6, Garavello. All. Castellucci.
STEFANO AVIS: Chatzidakis, Schiera, Tanghe 8, Griffith Salter 1, Veloce, De Deus Ramos, Miceli 2, Giaretti 22, Bedzeti 18, Cini 4. All. Ceriscioli.
ARBITRI: Graziani, Palazzo e Biancalana.

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Sponsored