Pallacanestro
Aggiungere notizie
Notizie

LBA UnipolSai 13^ andata 2021-22: al PalaRadi di Cremona l’Allianz Trieste domina sotto i ferri e la Vanoli va KO

07

Cremona, 12 gennaio 2022 – Nel recupero del 13° turno del girone di andata della LBA 2021-22 l’Allianz Trieste espugna il PalaRadi della Vanoli Cremona per 75-80 mettendo una seria ipoteca sulle Final Eight di Coppa Italia 2022 di Pesaro e priva sia di Adrian Bank che di Juan Fernandez, a corto di fiato post covid.

Ribaltato dunque il pronostico che vedeva la Vanoli Cremona in grande fiducia e dunque gasatissima dopo la bella vittoria vs Sassari di domenica e l’Allianz Trieste in logica difficoltà dopo tre settimane di stop, con covid annesso, pur dopo il successo pre-natalizio vs Milano

Ma nel basket vince di sicuro chi segna di più ma anche chi controlla i rimbalzi. Eloquente perciò il 26-41 con cui l’Allianz Trieste, come anticipato nella preview di ieri, abbia conquistato importanti secondi possessi ed impedito ai lombardi padroni di casa di gestirne a sua volta, forte del suo pacchetto di lunghi che in questa stagione fanno pentole e coperchi: semplice ma indiscutibile.

Il tutto poi in un gara vissuta nell’equilibrio sostanziale in quasi tutte le altre voci statistiche sebbene l’Allianz Trieste abbia perso 15 possessi vs i soli 9 della Vanoli Cremona, a conferma che proprio nella lotta nel pitturato si sia decisa la sfida.

La svolta del match dopo un primo tempo chiusosi, nemmeno a dirlo, sul 42-42 si è avuto nel terzo periodo in cui l’Allianz Trieste ha imposto un ritmo decisamente più intenso su i due lati del campo, sorprendendo forse la Vanoli Cremona che si aspettava probabilmente un calo degli avversari, il 17-26 ha di fatto chiuso il match nonostante nell’ultimo periodo la Vanoli Cremona abbia provato fino alla fine la rimonta, con i biancorossi quasi mai in affanno a dimostrazione di una compattezza importante.

Per i padroni di casa bene Jalen Harris, 22 p.ti sebbene i 4 assist siano annullati dalle 4 perse. Non male Andrea Pecchia, reduce dalla prova monstre vs Sassari l’ala ex Treviglio ha messo insieme 12 p.ti, 6 rimbalzi e 3 recuperi mentre il resto del team, da Matteo Spagnolo a Beppe Poeta fino a Tres Tinkle o David Cournooh, di solito individualmente proficuo in attacco, non ha raggiunto la doppia cifra di fatturato.

MVP invece Corey Davis, il play triestino arrivato in sostituzione di Corey Sanders ha messo dentro 23 p.ti pesantissimi dando fiducia a tutto l’attacco dell’Allianz Trieste. Buonissimo anche il ritorno a Cremona dell’ex Fabio Mian, 15 p.ti mentre Marcos Delìa ha approfittato, come Andrejs Grazulius (8 p.ti e 9 rimbalzi), della sua stazza e dei suoi centimetri servendo anche 3 assist.

Sala Stampa

Marco Legovich

 

 

Paolo Galbiati

 

Vanoli Cremona – Allianz Trieste 75-80

Parziali: 20-25; 22-17; 17-26; 16-12.

Progressione: 20-25; 42-42; 59-68; 75-80.

L'articolo LBA UnipolSai 13^ andata 2021-22: al PalaRadi di Cremona l’Allianz Trieste domina sotto i ferri e la Vanoli va KO proviene da All-Around.

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport