Notizie

Italiani in campo sabato 18 giugno: Berrettini cerca al Queen’s la seconda finale, a che ora e dove vederlo-

09

C’è un solo italiano in campo, oggi sabato 18 giugno, ma considerati periodo dell’anno e superficie non dovrebbe essere un’opera titanica indovinarne il nome. Matteo Berrettini, n.1 d’Italia e 10 al mondo, alle 14:00 scenderà in campo sui prati londinesi del Queen’s contro Botic Van De Zandschulp, in cerca della seconda finale consecutiva ai Cinch Championships, dove è detentore del titolo. Sarebbe anche la seconda settimana di fila che vedrebbe il romano arrivare nell’atto conclusivo di un torneo, dopo l’affermazione della scorsa settimana a Stoccarda contro Murray. Anche l’olandese, n.29 al mondo, va in cerca della sua seconda finale stagionale, nonché in carriera, dopo quella persa per ritiro sulla terra di Monaco da Holger Rune(e sarebbe la prima in carriera su erba).

Berrettini parte certamente favorito, confermandosi ancora di più dopo questa settimana uno dei giocatori più temibili del circuito sull’erba, ormai sempre più casa sua. E se l’erba è casa sua, questo torneo finora è il “suo giardino”: in serie positiva di 8-0 dal titolo conquistato l’anno scorso in finale su Cameron Norrie, che va ad inserirsi nella stupefacente statistica di 18 delle ultime 19 vinte sui prati(e la sconfitta è arrivata da Nole in finale a Wimbledon), compreso il titolo a Stoccarda, sesto in carriera al primo torneo giocato dopo l’assenza forzata dai campi che durava da marzo. I punti da difendere sono quelli di una vittoria uscente, e sarà fondamentale per la classifica di Matteo difenderli tutti, qui che ne ha la possibilità; la sua arma principale, il servizio, dovrà funzionare ancora come mostrato in questa settimana, dove ha messo a segno 46 ace e perso solo il set di apertura contro Kudla in tre partite. Sarà interessante quindi la sfida contro il miglior giocatore in risposta della settimana, dato che Van De Zandschulp è il leader del torneo per palle break convertite (11 su 21) e game vinti in risposta (32%); l’olandese cercherà un po’ più di scambiare specie sulla diagonale del rovescio, dove ha un ottimo gioco.

Un solo precedente tra i due, proprio su erba: secondo turno di Wimbledon 2021, chiaramente vittoria di Berrettini, in 3 set, senza strafare e con l’olandese, ai tempi ancora emergente e ben fuori dai 100, che disputò un ottimo match, che oggi certamente proverà a ripetere, in cerca della prima affermazione olandese qui nella Open Era. Il nostro martello invece cerca il terzo titolo sull’erba, per arrivare con aspettative e fiducia fondate ai prati di Church Road. Start alle ore 14 dunque, copertura televisiva assicurata sia da Sky Sport che da Supertennis, per tifare il n.1 tricolore.

ITALIANI IN CAMPO SABATO 18 GIUGNO
ATP Queen’s, semifinale: Berrettini – Van de Zandschulp, ore 14, diretta tv Supertennis e Sky Sport Tennis, streaming NOW, Sky Go e Supertennix

Il tabellone completo dell’ATP 500 Queen’s

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport