Sponsored
Tennistavolo
Aggiungere notizie
Notizie

Tennistavolo, quattro azzurri per l’ultimo evento di qualificazione diretta alle Olimpiadi

Nel tennistavolo l’ultima occasione diretta di accesso ai Giochi sarà a disposizione nel Torneo Europeo di Qualificazione Olimpica, in programma dal 21 al 25 aprile a Guimarães (Portogallo): l‘Italia, che al momento non ha qualificati in questo sport, potrà schierare in terra lusitana il contingente massimo, composto da quattro atleti, due per genere.

Le iscrizioni si chiuderanno alla mezzanotte di oggi, ma è ragionevole pensare che siano al via Niagol Stoyanov, Mihai Bobocica, Debora Vivarelli e Giorgia Piccolin, ovvero gli atleti già visti all’opera nel Torneo Mondiale di Qualificazione Olimpica di Doha, nonché gli azzurri attualmente con la miglior classifica. In Portogallo 5 uomini e 4 donne si qualificheranno per gli eventi individuali dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Sia per gli uomini che per le donne il torneo consisterà in una prima fase con 12 gironi all’italiana (da 3 o 4 giocatori a seconda del numero di iscritti, tra 44 e 56), dalla quale saranno esentate le prime otto teste di serie, che avranno accesso diretto alla seconda fase ad eliminazione diretta. I primi due di ogni girone avranno accesso alla seconda fase. Si qualificheranno ai Giochi due atleti per genere, quindi le finali dei tabelloni della seconda fase non verranno giocate.

Alla terza fase prenderanno parte i trenta giocatori per genere che hanno preso parte alla seconda fase senza ottenere il pass olimpico: si disputerà un tabellone del tutto simile a quello della seconda fase, ma in questo caso i due giocatori sconfitti in semifinale avranno diritto ad un bye ed entreranno in gioco a partire dagli ottavi. Si qualificheranno ai Giochi di Tokyo subito due atleti per genere, dunque le finali dei tabelloni della seconda fase non verranno disputate.

Dato che i posti a disposizione per gli uomini sono 5, in questo caso si giocherà l’incontro tra i due semifinalisti sconfitti, ed il vincitore si qualificherà per le Olimpiadi, mentre il perdente avrà il diritto di essere la prima riserva europea per i Giochi. Tra le donne, invece, il match tra le due semifinaliste perdenti servirà unicamente a decretare quale delle due sarà la prima riserva europea per i Giochi.

Foto: comunicato stampa FITET

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Read on Sportsweek.org:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Altri sport