Tennistavolo
Aggiungere notizie
Notizie

La campionessa di Tokyo si racconta agli alunni: curiosità, emozioni e la sfida al tennistavolo

02526
La campionessa di Tokyo si racconta agli alunni: curiosità, emozioni e la sfida al tennistavolo

CASTEL GOFFREDO. Una medaglia paralimpica, quella di Michela Brunelli, veronese, ma castellana ormai d’adozione, ha fatto sognare gli alunni delle scuole elementari e medie di Castel Goffredo. Una visita speciale che è stata possibile grazie alla squadra di tennistavolo di Castel Goffredo, compagine pluripremiata e faro italiano dello sport, e al presidente Franco Sciannimanico che, spiega la dirigente Angela Sirressi, «ha voluto condividere con i nostri ragazzi questa gioia dei Michela». La Brunelli, bronzo nelle recenti Paralimpiadi di Tokyo, si è concessa, con grande generosità, alle domande degli alunni. «Una vera campionessa, sotto tutti i punti di vista» ha commentato Sirressi.

Curiosità, tanta, sana e ingenua, degli alunni che hanno interrogato a 360 gradi la campionessa. Dal cibo alle stanze di Tokyo, passando per la curiosità delle emozioni, fino al duro lavoro che serve per preparare una competizione di questo tipo. «Un bel momento di confronto che è stato senza dubbio formativo e che ha permesso di capire l’importanza dell’impegno, della costanza e della caparbietà» commenta la Sirressi. La visita, però, non poteva concludersi senza una sfida, ed ecco che la campionessa ha preso in mano la racchetta e ha giocato anche con i più piccoli.

Una mattina davvero speciale che si è conclusa con la campionessa che mostrava la medaglia di bronzo. «Era contenuta in una scatola che sembrava uno scrigno – racconta Sirressi – e questo ha dato l’idea di un vero tesoro che la Brunelli ha mostrato e fatto toccare ai nostri alunni. Anche i ragazzi si sono davvero emozionati».

«È stato davvero un bel momento che però non finisce qui– aggiunge la preside – La Brunelli tornerà nella nostra scuola. Il suo infortunio è legato a un incidente sulla strada. La sua testimonianza è importante nel mondo dello sport ma anche nell’ambito del tema della sicurezza stradale». Per quanto riguarda la collaborazione con il tennistavolo, «oltre ai corsi che già da tempo vengono realizzati nelle nostre scuole, quest’anno Sciannimanico ci ha proposto, gratuitamente, alcune lezioni pomeridiane per alunni con disabilità. Un progetto importante del quale siamo grati».

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Sponsored