Notizie

DOPO IL COVID, TORNA A PRATICARE SPORT IN SICUREZZA

04

Mapei Sport offre gli accertamenti medici imprescindibili per gli sportivi guariti dal coronavirus.

La lotta contro la pandemia causata dal coronavirus continua ma, finalmente, al nostro fianco abbiamo alleati preziosi come i vaccini che le autorità internazionali hanno validato e le categorie più a rischio stanno iniziando a ricevere in tutto il mondo.

Rispettando le regole imposte dalle autorità per la salvaguardia della salute della collettività, la vita di ognuno di noi prosegue tra smartworking e didattica a distanza, nuove abitudini e routine. In questo periodo difficile e complicato lo sport resta un punto fermo per milioni di persone che grazie a una corsa all’aria aperta, un giro in bici in solitaria o anche solo qualche minuto di aerobica in casa si prendono cura della propria salute fisica e mentale.

Mapei Sport, mettendo a frutto l’esperienza accumulata al fianco degli atleti professionisti e il suo costante focus sulla ricerca scientifica, ha adeguato i servizi che offre dal 1996 alle necessità odierne. «L’idoneità sportiva post covid è lo step imprescindibile per tornare a praticare l’attività che ognuno predilige e, quando sarà possibile, anche competere a qualsiasi livello. Si tratta di una visita medica che comprende approfondimenti specifici di ordine clinico secondo le raccomandazioni predisposte dalla Federazione Medico Sportiva Italiana (FMSI) ed approvate dal Ministero della Salute. Dal punto di vista medico e salutistico è legata alla “ricertificazione” per gli atleti professionisti e per chi pratica attività sportiva agonistica, ma anche da chi guarito dal Covid-19 semplicemente vuole tornare a muoversi e sudare in sicurezza, assicurandosi che questa malattia così insidiosa non abbia lasciato strascichi nel suo corpo; alterazioni ad organi od apparati (cuore, reni, polmoni) spesso silenti ed asintomatiche, che purtroppo si incominciano a riscontrare. Gli atleti già contagiati dal Covid, in base al livello di classificazione (asintomatici, paucisintomatici e sintomatici) dovranno seguire quindi protocolli ed accertamenti differenti» commenta il direttore del Centro Ricerche Mapei Sport Claudio Pecci.

La visita specialistica medico-sportiva, anche in questo difficile contesto di emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Covid-19, rappresenta un fondamentale strumento di screening e di prevenzione in generale, realizzabile attraverso un’attenta anamnesi, esame obiettivo e l’esecuzione obbligatoria di tutti gli esami strumentali previsti dalla normativa vigente. Per la valutazione di atleti covid positivi accertati e guariti, Mapei Sport segue il protocollo elaborato dalla FMSI per atleti non professionisti, approvato dal Ministero della Salute. Integrando quello standard con accertamenti supplementari principalmente mirati alla definizione della funzionalità cardiaca, respiratoria e circolatoria, si valutano così le possibili conseguenze da Sars-Cov-2 sui vari organi ed apparati a seconda di come è avvenuto il decorso dell’infezione.

Per maggiori informazioni la segreteria di Mapei Sport è disponibile telefonicamente allo 0331 575757 e via mail all’indirizzo segreteriamedica@mapeisport.it.

L'articolo DOPO IL COVID, TORNA A PRATICARE SPORT IN SICUREZZA sembra essere il primo su Mapei Sport.

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Mapei Sport
Mapei Sport
Mapei Sport

Altri sport

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record