Notizie

Julio Velasco esalta l’Italia: “Sapevo che eravamo forti, gli USA sono difficili da battere. Turnover con la Serbia”

Julio Velasco esalta l’Italia: “Sapevo che eravamo forti, gli USA sono difficili da battere. Turnover con la Serbia”

L’Italia ha sconfitto gli USA per 3-1 e ha conquistato la nona vittoria nella Nations League di volley femminile, issandosi provvisoriamente al secondo posto in classifica generale. Le azzurre hanno battuto le Campionesse Olimpiche, offrendo un gioco davvero spumeggiante e solido in tutti i fondamentali, tramortendo la resistenza di una delle avversarie più difficili da affrontare. La nostra Nazionale è già qualificata alla Final Eight e alle Olimpiadi di Parigi 2024, il successo odierno conferisce ulteriore morale.

Il CT Julio Velasco ha analizzato la partita attraverso i canali federali: “Che eravamo forti lo sapevamo anche prima ma questa sfida era una partita per imparare a giocare contro squadre contro cui è difficile giocare. Gli Stati Uniti difendono, ricostruiscono ed hanno tante varianti, sono una squadra difficile da mettere sotto e per batterla bisogna stare sul pezzo e farla sudare. Ero convinto che al di là dell’importanza del match a livello di classifica, ero certo che sarebbe stata una partita molto allenante e devo dire che le ragazze hanno risposto molto bene”.

Il Commissario Tecnico ha proseguito:Anche quando abbiamo perso il set poi siamo rientrati in campo ed abbiamo reagito a differenza di quanto accaduto, ad esempio contro il Brasile. Sono molto contento di come i cambi hanno giocato, perché questo ci da sicurezza quando magari le cose non vanno. Domani con la Serbia daremo spazio a chi ha giocato meno, perché è giusto tenere tutte in palla e motivate”. 

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Sponsored