Notizie

MARZO ROSSAZZURRO: il bilancio di un mese deludente, unico sorriso la sofferta vittoria col Cerignola

0 0

2 pareggi, una vittoria stentata tra le mura amiche e 4 sconfitte, 9 gol fatti e 14 subiti con una differenza pari a -5. Bottino davvero misero per il Catania a marzo, con mister Zeoli subentrato a Lucarelli dopo il pesante 5-2 di Avellino costato l’esonero del tecnico livornese. La speranza era quella di chiudere il mese con tre punti che si sarebbero rivelati fondamentali in chiave salvezza. Battendo il Giugliano, infatti, almeno per un 70-80% i rossazzurri si sarebbero potuti considerare quasi sicuri di evitare i playout, invece la situazione si è aggravata.

Prestazioni poco convincenti in tutti i casi, anche quando il Catania è riuscito a piegare la resistenza dell’Audace Cerignola, imponendosi con una buona dose di fortuna. A Padova, in Coppa Italia, il gol di Monaco è sembrato quasi casuale, nel contesto di una gara che ai biancoscudati avrebbero anche potuto vincere con uno scarto maggiore. Ma il 2-1 dell’Euganeo lascia ancora aperto il discorso in vista della finale di ritorno. I prossimi giorni saranno decisivi per capire se il Catania potrà giocarsi le proprie carte in chiave playoff o playout.

MARZO ROSSAZZURRO – RISULTATI
03.03. 14:00 Catania 1-1 Monterosi Tuscia
06.03. 18:30 Avellino 5-2 Catania
10.03. 16:15 Catania 0-0 Potenza
15.03. 20:45 Catania 2-1 Audace Cerignola
19.03. 20:00 Padova 2-1 Catania
24.03. 14:00 Turris 2-1 Catania
28.03. 20:45 Catania 2-3 Giugliano

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

L'articolo MARZO ROSSAZZURRO: il bilancio di un mese deludente, unico sorriso la sofferta vittoria col Cerignola proviene da Tutto Calcio Catania.

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Sponsored