Notizie

Roma Femminile, Spugna: "Prestazione di altissimo livello, abbiamo dimostrato di poter stare a questo livello. Il ritorno sarà una battaglia"

015
Alessandro Spugna , allenatore della Roma Femminile , ha parlato sia nel prepartita sia nel postpartita di Roma-Wolfsburg , match valido per la terza giornata della fase a gironi della Champions League e terminato con il punteggio di 1-1. Queste le dichiarazioni del tecnico giallorosso. POSTPARTITA SPUGNA AI CANALI UFFICIALI DEL CLUB Aveva detto che la Roma avrebbe provato a mettere in difficoltà il Wolfsburg: ci è riuscita. "Sì. Avevo chiesto grande coraggio alle ragazze, tentando di mettere in campo tutto quello che sappiamo e che proviamo a fare. Lo hanno fatto, sono state straordinarie. È stata una partita veramente combattuta, ma era ovvio che sarebbe stato così: loro sono una squadra davvero forte. La cosa importante è che siamo riuscite a tenere loro testa, ribattendo botta su botta. Questo ci fa capire che forse a questo livello possiamo starci. Abbiamo bisogno di tante partite così per raggiungere questo livello, però questa è stata una serata veramente straordinaria per noi". La Roma ha provato fino all'ultimo a trovare il gol della vittoria. "Dovevamo provarci, lo avevamo detto. Abbiamo segnato subito, poi il Wolfsburg è entrato prepotentemente in partita e ha segnato la rete del pareggio. Però, alla fine ci siamo di nuovo riaffacciate alla loro porta, abbiamo anche creato qualche situazione favorevole. Però, questo vuol dire che ci siamo anche noi a questo livello". Che grado di consapevolezza può dare una partita come questa? "Gare come queste devono aumentare l'autostima, però devono farci capire che c'è ancora tanto da lavorare per arrivare a questo livello. Penso, però, che siamo sulla strada giusta. La consapevolezza ci deve essere e queste partite te la danno. Credo che dobbiamo continuare, dobbiamo subito recuperare le forze, perché sabato abbiamo una partita veramente importante (alle 12:30 con il Pomigliano, ndr), perché il campionato è un altro obiettivo davvero importante e quindi dovremo fare una grande partita".  (asroma.com) VAI ALL'INTERVISTA ORIGINALE SPUGNA A DAZN Non è arrivata la vittoria, ma è un buon risultato. “Siamo contenti, abbiamo fatto una partita di altissimo livello. Abbiamo ribattuto colpo su colpo una squadra fortissima, siamo andati prestissimo in vantaggio ed era normale rischiare di subire la loro reazione. Abbiamo giocato bene, è una grande prestazione”. Le emozioni della gara? “All’inizio c’era bisogno di stare tranquilli, poi c’è stato qualche episodio che non mi ha trovato d’accordo ma non è un problema, io vivo la partita in maniera animata. Era importante fare una partita di coraggio e dimostrare di stare a questo livello. La cornice di pubblico è stata splendida, Roma ti regala emozioni incredibili”. Si può pensare al primo posto del girone? “Non lo so, però queste gare servono per crescere per colmare il gap con queste squadre. Abbiamo dato una prova di coraggio, ragioniamo partita dopo partita, la gara di ritorno non sarà una passeggiata ma una battaglia, vogliamo giocare partite di questo tipo”. PREPARTITA SPUGNA A DAZN  Cosa ha chiesto alle ragazze per il suo compleanno? La vittoria? "Sarebbe un bel regalo. Ho chiesto di fare una grande partita. Abbiamo il dovere di fare una partita coraggiosa davanti a questo grande pubblico, che già so sarà meraviglioso". Come arrivate alla partita? "Noi la qualificazione ce la giocheremo nelle altre partite. Dobbiamo giocare con serenità. Siamo consapevoli che il Wolfsburg è una delle squadre più forte d'Europa, con grandi giocatrici, sarà bello affrontarle". Cosa vorrebbe dire vincere? "Sarebbe una bella cosa, ci darebbe maggiore consapevolezza. Però dobbiamo giocare con serenità. È una tappa importante per la nostra crescita, c'è una bella atmosfera per vivere questa partita".
Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Sponsored