Sponsored
Notizie

Le pagelle di Cittadella-Empoli 2-2

00

Ecco le pagelle dei calciatori azzurri, inerenti la partita giocata questo pomeriggio al “Tombolato” di Cittadella terminata sul 2-2.

BRIGNOLI: 5 Spesso abbiamo lodato le sue doti, per personalità e sicurezza mostrata. Purtroppo oggi non è così, clamoroso l’errore di valutazione sulla punizione di Benedetti rimanendo fermo calcolando male il rimbalzo della sfera.

FIAMOZZI: 6 Va a corrente alternata l’esterno azzurro. Soffre a più riprese nel primo tempo la vivacità di Benedetti e Proia nella sua zona di competenza. Alla lunga viene fuori dando come di consueto il suo contributo in fase offensiva.

NIKOLAOU: 5,5 Inizia male perdendo banalmente una palla in uscita della difesa. Nella ripresa cresce ma è troppo disattento su quella palla che costa il pareggio.

ROMAGNOLI: 5.5 Chiari e scuri oggi, anche se è costretto a ricorrere al fallo in alcune circostanze per fermare gli attaccanti avversari. Nel finale è addirittura costretto ad un intervento da dietro per fermare Proia, intervento che gli costa il cartellino rosso.

TERZIC: 6 Come al solito non disdegna di proporsi in avanti, suo il primo tiro verso la porta avversaria. Nella ripresa staziona sistematicamente nella metà campo veneta, offrendo cross sempre interessanti e ficcanti.

HAAS: 5.5 Non sembra in palla il centrocampista svizzero che spreca un altra opportunità da titolare. Nella posizione di mezzala appare spesso fuori dalla contesa, non riuscendo a dare il suo contributo nelle due fasi. Qualcosa di meglio quando viene avanzato a trequartista.

STULAC: 6.5 Ormai un assoluto punto di riferimento della squadra azzurra, lontano parente dal calciatore visto lo scorso anno. Guida la manovra dando geometrie al centrocampo entrando in tutte le azioni offensive dell’Empoli.

BANDINELLI: 7 Altra prestazione eccellente del centrocampista ex Benevento. Entra in tutte le azioni pericolose della squadra, quando affonda fa male, decisivo nell’occasione del rigore.

ZURKOWSKI: S.V

BAJRAMI: 5 Non riesce ancora ad offrire prestazioni di livello, schierato da trequartista quasi mai fa vedere quelle accelerazioni a cui ci aveva abituato nella scorsa stagione. Il modulo di Dionisi non sembra essere fatto per lui.

RICCI: 6 Conferisce sostanza ed incisività al centrocampo azzurro, il suo ingresso coincide con il miglior momento della compagine di Dionisi.

MATOS: 5 Non gli manca la volontà e l’abnegazione, ma non riesce mai a saltare i difensori avversari faticando a rendersi pericoloso nell’area granata.

OLIVIERI: 7 Come si usa diren spacca la partita. Il suo ingresso cambia la gara degli azzurri. Sfiora il raddoppio subito dopo il pareggio di Mancuso poi firma il suo secondo gol stagionale con un velenoso tiro dalla lunga distanza.

MANCUSO: 6.5 Firma il pareggio con grande freddezza a metà ripresa, oltre a questo si sacrifica per i compagni dialogando dei sedici metri lavorando ai fianchi la retroguardia del Cittadella.

MISTER DIONISI: 6.5 La squadra in una partita tradizionalmente difficile conferma di avere mentalità vincente e grande carattere. Non era semplice ribaltare una gara che si era messa male dopo lo svantaggio firmato in maniera molto particolare da Benedetti. Nel finale è mancato un pizzico di attenzione, anzi si è rischiato una incredibile sconfitta con una traversa da dover ringraziare. La squadra oggi non sarà stata perfetta ma conferma di avere una propria precisa identità.

L'articolo Le pagelle di Cittadella-Empoli 2-2 proviene da PianetaEmpoli.

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record