Pattinaggio di figura
Aggiungere notizie
Notizie

Pattinaggio di figura, Grand Prix 2020: i favoriti della danza. Tappa facile per Hubbell-Donohue. Bella sfida in Russia

La formula adottata per il circuito Grand Prix 2020-2021 di pattinaggio di figura a causa della pandemia, ovvero quella di svolgere le tappe come se fossero dei mini Campionati Nazionali, ha di fatto tolto dalla tavola il fattore dell’imprevedibilità. Guardando i partecipanti ad oggi confermati della danza sul ghiaccio infatti si fa poca fatica ad immaginare il responso di ogni singolo evento, anche se in alcuni contesti la lotta per il terzo posto potrebbe rivelarsi avvincente.

Per l’appuntamento inaugurale, Skate America, al via questo fine settimana da Las Vegas infatti, salvo sorprese a dir poco clamorose a conquistare il primo posto, considerato il forfait di Madison Chock-Evan Bates, saranno Madison Hubbell-Zachary Donohue, pronti a centrare per la terza volta di fila il successo nella tappa di casa. Rispettando le gerarchie dovrebbero posizionarsi successivamente Kaitlin Hawayek-Jean Luc Baker, finalisti a Vancouver nel 2019. Più aperta la sfida per il gradino più basso del podio, dove verranno coinvolti Christina Carreira-Anthony Ponomarenko e Caroline Green-Michael Parsons, rispettivamente quarti e quinti agli ultimi Campionati Nazionali.

Gara sbilanciatissima alla Cup Of China, dove senza grossi patemi Shiyue Wang-Xinyu Liu, danzatori dell’acclamata scuola di Montrèal, domineranno in lungo e in largo sulle altre coppie connazionali, decisamente più indietro dal punto di vista tecnico.  La battaglia alla Rostelecom Cup di Mosca tra Victoria Sinitisina-Nikita Katsalapov e Alexandra Stepanova-Ivan Bukin, due coppie reduci da fastidiosi infortuni, sarà forse quella più avvincente del circuito nella specialità: più certo invece il terzo posto, ampiamente prenotato da Tiffani Zargoski e Jonhathan Guerreiro. Riflettori puntati inoltre, oltre che sui talentuosi prodotti del vivaio che hanno fatto benissimo in categoria Junior (come Elizveta Khudaiberideva-Igor Eremenko e Sofia Shevchenko-Igor Eremmenko), anche sugli ucraini stanziati a Kharkiv Alexandra Nazaravoa-Maxim Nikitin, freschi vincitori del Budapest Trophy,.

All’NHK Trophy di Osaka (Giappone), oltre che al probabile successo di Misato Komatsubara-Tim Koleto assisteremo infine al debutto assoluto nella danza del mitico Daisuke Takahashi, bronzo nel singolo a Vancouver 2010, che pattinerà insieme a Kana Muramoto. La cancellazione di Skate Canada, purtroppo, ci ha lasciato orfani dell’appuntamento più bello: quello che avrebbe visto scontrare i padroni di casa Piper Gilles-Paul Poirier con i danzatori in ascesa britannici Lilah Fear-Lewis Gibson e con gli altri rappresentati della scuola di Montrèal. Un vero peccato.

CLICCA QUI PER CONOSCERE IL CALENDARIO DEL GRAND PRIX 2020-2021

CLICCA QUI PER CONOSCERE IL PROGRAMMA DELLA PRIMA TAPPA, SKATE AMERICA

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI PATTINAGGIO ARTISTICO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Origo Valerio

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Read on Sportsweek.org:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Altri sport

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Città di Torino