Pallacanestro
Aggiungere notizie
Notizie

LBA Legabasket Mercato 2020-21: alla Happy Casa Brindisi si rinnova con Raphael Gaspardo ma la Virtus Bologna ufficializza Amedeo Tessitori

01

Roma, 5 giugno 2020 – “Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare!”. Con questa storica e cinematografica frase del compianto John Belushi nel capolavoro di John Landis (niente a che vedere con l’ex-patron di Reggio Emilia), “Animal House” del 1978 possiamo descrivere la giornata di oggi del Dio Mercato!

Dopo i colpi di Mercato dell’Olimpia Milano dei giorni scorsi con Davide Moretti, Malcolm Delaney ed ultimo Kyle Hines, la Virtus Bologna cerca di rispondere agli importanti acquisti dei potenziali rivali in chiave Scudetto 2021 ufficializzando, con un contratto pluriennale, il centro Azzurro Amedeo Tessitori. Non dimenticando che il roster bianconero sia già, quasi al completo…

Pisano classe ’94, centro di 208 cm., Amedeo Tessitori è un prodotto delle fertili giovanili della Virtus Siena, con la quale vince la coppa Italia LNP del 2011, manifestazione in cui viene anche nominato MVP.

Amedeo Tessitori si mette subito in evidenza al punto che lo si vede già in Italbasket nel 2011, annata che culmina con la firma per la Dinamo Sassari.

Dopo un primo anno di prestito alla Fulgor Libertas Forlì rientra in Sardegna per la stagione 2013-14, nella quale fa l’esordio nelle competizioni Europee e contribuisce alla vittoria della Coppa Italia. Ottiene anche l’MVP GIBA come giocatore più migliorato nel 2014.

Caserta poi (dopo malanno alla mano), Cantù dove non brilla, scendendo quindi in A2 a Biella le tappe della sua carriera successiva.

Con Biella disputa due ottime annate che valgono la chiamata per una piazza storica del basket italiano, Treviso. In Veneto conquista una promozione in A1 e la coppa Italia LNP. Nella stagione 2019-20 in maglia Dé Longhi ha giocato 21 partite con media di 18 minuti, 8 p.ti/gara e 4,6 rimbalzi.

Inoltre Amedeo Tessitori, dopo le presenze nelle nazionali giovanili, è oggi un giocatore della Nazionale maggiore con la quale ha disputato anche l’ultimo mondiale cinese chiuso a 6,4 p.ti e 2,4 rimbalzi in 9,6 minuti.

 

 

A Brindisi invece è stato comunicato il rinnovo per due anni di Raphael Gaspardo.

Un rinnovo del contratto dopo una prima positiva stagione vissuta a Brindisi. L’ala italiana classe ’93 si è ritagliato un ruolo importante all’interno del roster guidato da coach Vitucci, impiegato per 18 minuti di media sia in LBA che in Champions League.

Nel campionato italiano Raphael Gaspardo ha anche realizzato 7,3 p.ti/gara con 3,1 rimbalzi catturati, tirando con il 75% ai liberi, il 46.8% da due e il 38.8% da tre.

In occasione dell’ultimo match prima della sosta Final Eight, Raphael Gaspardo aveva centrato la prima doppia doppia stagionale da 16 p.ti/gara ed 11 rimbalzi nella trasferta vittoriosa a Pesaro.

Statistica sfiorata anche in BCL per Raphael Gaspardo, con la prestazione da 12 punti e 9 rimbalzi nel match interno contro gli spagnoli del Basket Zaragoza.

Raphael Gaspardo è anche sceso in campo in tutte le quattordici partite disputate nella competizione europea FIBA.

 

L'articolo LBA Legabasket Mercato 2020-21: alla Happy Casa Brindisi si rinnova con Raphael Gaspardo ma la Virtus Bologna ufficializza Amedeo Tessitori proviene da All-Around.

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport