Sponsored
Automobilismo
Aggiungere notizie
Notizie

F1, GP Azerbaigian: la Ferrari fa il gambero. Leclerc 4°, Sainz 8°

03

E’ stata una gara pazza quella di Baku, in linea con quelle precedenti. Succede praticamente tutto nel finale con i due protagonisti del mondiale Max Verstappen e Lewis Hamilton entrambi a secco di punti. E la Ferrari? Neanche un podio. Charles Leclerc, dopo la magia in qualifica, fa quel che può con una macchina piuttosto sottotono sul passo gara e chiude solo in quarta posizione. Gara simile ma macchiata anche da un errore quella di Carlos Sainz che raccoglie una mesta ottava posizione. Pochino.

Charles riesce a tenere la prima posizione in partenza ma la sua leadership dura una manciata di giri quando viene sorpassato prima da Hamilton e poi dalle Red Bull di Verstappen e Perez. Il passo del monegasco è in continuo peggioramento e la Ferrari lo richiama ai box. Al giro successivo, però, Pierre Gasly lo sopravanza grazie ad una specie di overcut non voluto, complice un giro out di Leclerc abbastanza lento. Sta di fatto che il ferrarista è in settima posizione dopo la sosta.

Poi la bandiera rossa del giro 49 per l’incidente occorso a Max Verstappen. Charles ci prova, stavolta per la terza posizione, grazie al ritiro di Stroll e alle eliminazioni di Verstappen ed Hamilton. Supera momentaneamente Gasly sul lungo rettilineo ma poi il francese lo riaffianca e riesce a difendere fino alla fine il podio. Leclerc si deve accontentare del 4° posto, una amara medaglia di legno, se si pensa alla sua posizione di partenza. Gara ancor più difficile per Sainz che, se non fosse stato per la sospensione della gara, non sarebbe riuscito probabilmente neanche a rientrare in zona punti.

Questo a causa di un grave errore commesso subito dopo il pit stop che gli ha fatto perdere tantissimo tempo e posizioni. Buona rimonta, ma lo spagnolo non è riuscito ad andare oltre l’ottavo posto. L’unica nota positiva della sua giornata è stata la ritrovata fortuna. Una piccola consolazione in un week end che gli avrebbe potuto regalare molto di più. Insomma, se la SF21 è una macchina davvero ottima sul giro secco, forse anche al livello di Mercedes e Red Bull, in gara si rende protagonista di non uno ma ben due passi indietro in termini di prestazione.

La Rossa soffre molto con il pieno di benzina, soprattutto nella gestione delle gomme al posteriore. Un qualcosa su cui dover prontamente lavorare per non dover sempre giocare sulla difensiva in gara. Certo è che il week end azero della Ferrari è stato un po’ Pirandelliano. Una, nessuna, centomila facce. Quella fulminea al sabato, quella lenta nella prima parte di gara, e quella in leggera ripresa degli ultimi scampoli di corsa. C’è comunque bisogno di costanza per dare finalmente fiducia a due piloti di assoluto livello. Per regalare il tanto agognato continuum di prestazione tra sabato e domenica. Perché non si vive solo di Sabati.

GP AZERBAIJAN F1 2021 ORDINE D'ARRIVO - Domenica 6 Giugno 2021 
Pos     Pilota 	           Team 	  Tempo/Gap
1	11	S. Perez	Red Bull		
2	5	S. Vettel	Aston Martin	+ 1"385	
3	10	P. Gasly	AlphaTauri	+ 2"762	
4	16	C. Leclerc	Ferrari 	+ 3"828	
5	4	L. Norris 	McLaren 	+ 4"754	
6	14	F. Alonso	Alpine   	+ 6"382	
7	22	Y. Tsunoda	AlphaTauri	+ 6"624	
8	55	C. Sainz	Ferrari 	+ 7"709	
9	3	D. Ricciardo	McLaren 	+ 8"874	
10	7	K. Raikkonen	Alfa Romeo	+ 9"576	
11	99	A. Giovinazzi	Alfa Romeo	+ 10"254	
12	77	V. Bottas	Mercedes	+ 11"264	
13	47	M. Schumacher	Haas    	+ 14"241	
14	9	N. Mazepin	Haas    	+ 14"315	
15	44	L. Hamilton	Mercedes	+ 17"668	
16	6	N. Latifi	Williams	+ 42"379	
17	63	G. Russell	Williams	-
18	33	M. Verstappen	Red Bull	-
19	18	L. Stroll	Aston Martin	-
20	31	E. Ocon 	Alpine   	-
CLASSIFICA PILOTI F1 2021
1	M. Verstappen	Red Bull	105
2	L. Hamilton	Mercedes	101
3	S. Perez	Red Bull	69
4	L. Norris	McLaren 	66
5	C. Leclerc	Ferrari 	52
6	V. Bottas	Mercedes	47
7	C. Sainz	Ferrari 	42
8	P. Gasly	AlphaTauri	31
9	S. Vettel	Aston Martin	28
10	D. Ricciardo	McLaren 	26
11	F. Alonso	Alpine  	13
12	E. Ocon 	Alpine  	12
13	L. Stroll	Aston Martin	9
14	Y. Tsunoda	AlphaTauri	8
15	A. Giovinazzi	Alfa Romeo	1
16	K. Raikkonen	Alfa Romeo	1
17	G. Russell	Williams	0
18	M. Schumacher	Haas    	0
19	N. Mazepin	Haas    	0
20	N. Latifi	Williams	0

CLASSIFICA COSTRUTTORI F1 2021
1	Red Bull	174
2	Mercedes	148
3	Ferrari 	94
4	McLaren 	92
5	AlphaTauri	39
6	Aston Martin	37
7	Alpine   	25
8	Alfa Romeo	2
9	Haas    	0
10	Williams	0

GP AZERBAIJAN (BAKU) F1 2021 – VIDEO

GP AZERBAIJAN (BAKU) F1 2021 – FOTO

[See image gallery at www.circusf1.com]

L'articolo F1, GP Azerbaigian: la Ferrari fa il gambero. Leclerc 4°, Sainz 8° proviene da .

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record