Automobilismo
Aggiungere notizie
Notizie

F1, Gp Azerbaijan: dal caos di Baku l’Alfa Romeo porta a casa un altro punto con Raikkonen

030

In un week-end di certo non brillantissimo, l’Alfa Romeo riesce comunque ad ottenere un altro piazzamento in top-10, grazie al decimo posto di Kimi Raikkonen.

Anche in un Gran Premio non semplicissimo come quello di Azerbaijan, l’Alfa Romeo alla fine è riuscita a difendersi al meglio, portando a casa un altro punto, dopo quello ottenuto a Montecarlo. Questa volta, a differenza del GP di Monaco, è toccato a Kimi Raikkonen togliere lo zero dalla voce “punti”, grazie al decimo posto artigliato nel pazzo finale di Baku. Encomiabile anche la rimonta dal fondo di Antonio Giovinazzi (undicesimo al traguardo), che ha rimediato parzialmente all’incidente nelle qualifiche, che però, di fatto, aveva compromesso molte delle possibilità di replicare il risultato della gara precedente. Nel complesso, il bilancio è sicuramente positivo in termini di risultati, sebbene il livello delle prestazioni offerte dalla macchina sia stato inferiore a quello mostrato nelle stradine del Principato.

BENE MA NON BENISSIMO: A BAKU LA C41 HA CORSO IN DIFESA

Sia chiaro, lo scorso anno su un circuito del genere, la scuderia italo-svizzera si sarebbe dovuta leccare le ferite, vista la conformazione del tracciato, condizionata pesantemente dalla presenza di un rettilineo di oltre due chilometri che favorisce chi dispone di un motopropulsore più potente. E si sa, quello Ferrari non poteva essere al livello degli altri nella scorsa stagione. Così come, seppur in misura molto minore, non lo è stato neanche quest’anno. E questo ha costretto la C41 a correre in difesa in questo fine settimana, un lavoro comunque eseguito alla perfezione. Infatti, la vettura del Team di Hinwil non ha sicuramente replicato le ottime cose mostrate a Montecarlo, ma ha comunque ottimizzato il suo potenziale, sfruttando al massimo la zona più tortuosa della pista, che ha esaltato le sue doti telaistiche di tutto rispetto. E al resto, ci hanno pensato i due alfieri.

L’ESPERIENZA DI KIMI, LA GRINTA DI GIOVI: I PILOTI RISPONDONO PRESENTE

In uno scenario di questo tipo, servivano evidentemente degli episodi per riuscire ad ottenere anche più di quanto ci si potesse aspettare. E in questo senso, i piloti hanno risposto presente. A partire dall’eterno Kimi Raikkonen, vecchio volpone che sa farsi trovare pronto nei momenti decisivi: il finlandese, infatti, è stato abilissimo a sfruttare il caos degli ultimi giri di questa gara pazza, utilizzando a fondo tutta la sua esperienza per issarsi al decimo posto e portare a casa il suo primo punto stagionale (e che a differenza di Imola, questa volta nessuno può togliergli). Rilevante anche la prestazione di Antonio Giovinazzi, autore di un’ottima rimonta dal fondo della griglia, dopo l’incidente delle qualifiche alla mortifera curva 15, vero incubo di tutti i piloti in questo week-end. Anche Giovi, alla fine, è stato bravo a sfruttare il caos del finale di gara, arrivando subito dietro al compagno di squadra, e dunque a un passo dalla zona punti. Una rimonta che lo stesso pilota pugliese ha definito “bella ma inutile”, ma che sicuramente darà un po’ di morale in vista del prossimo appuntamento in Francia, sul circuito del Paul Ricard.

GP AZERBAIJAN F1 2021 ORDINE D'ARRIVO - Domenica 6 Giugno 2021 
Pos     Pilota 	           Team 	  Tempo/Gap
1	11	S. Perez	Red Bull		
2	5	S. Vettel	Aston Martin	+ 1"385	
3	10	P. Gasly	AlphaTauri	+ 2"762	
4	16	C. Leclerc	Ferrari 	+ 3"828	
5	4	L. Norris 	McLaren 	+ 4"754	
6	14	F. Alonso	Alpine   	+ 6"382	
7	22	Y. Tsunoda	AlphaTauri	+ 6"624	
8	55	C. Sainz	Ferrari 	+ 7"709	
9	3	D. Ricciardo	McLaren 	+ 8"874	
10	7	K. Raikkonen	Alfa Romeo	+ 9"576	
11	99	A. Giovinazzi	Alfa Romeo	+ 10"254	
12	77	V. Bottas	Mercedes	+ 11"264	
13	47	M. Schumacher	Haas    	+ 14"241	
14	9	N. Mazepin	Haas    	+ 14"315	
15	44	L. Hamilton	Mercedes	+ 17"668	
16	6	N. Latifi	Williams	+ 42"379	
17	63	G. Russell	Williams	-
18	33	M. Verstappen	Red Bull	-
19	18	L. Stroll	Aston Martin	-
20	31	E. Ocon 	Alpine   	-
CLASSIFICA PILOTI F1 2021
1	M. Verstappen	Red Bull	105
2	L. Hamilton	Mercedes	101
3	S. Perez	Red Bull	69
4	L. Norris	McLaren 	66
5	C. Leclerc	Ferrari 	52
6	V. Bottas	Mercedes	47
7	C. Sainz	Ferrari 	42
8	P. Gasly	AlphaTauri	31
9	S. Vettel	Aston Martin	28
10	D. Ricciardo	McLaren 	26
11	F. Alonso	Alpine  	13
12	E. Ocon 	Alpine  	12
13	L. Stroll	Aston Martin	9
14	Y. Tsunoda	AlphaTauri	8
15	A. Giovinazzi	Alfa Romeo	1
16	K. Raikkonen	Alfa Romeo	1
17	G. Russell	Williams	0
18	M. Schumacher	Haas    	0
19	N. Mazepin	Haas    	0
20	N. Latifi	Williams	0

CLASSIFICA COSTRUTTORI F1 2021
1	Red Bull	174
2	Mercedes	148
3	Ferrari 	94
4	McLaren 	92
5	AlphaTauri	39
6	Aston Martin	37
7	Alpine   	25
8	Alfa Romeo	2
9	Haas    	0
10	Williams	0

GP AZERBAIJAN (BAKU) F1 2021 – VIDEO

GP AZERBAIJAN (BAKU) F1 2021 – FOTO

[See image gallery at www.circusf1.com]

L'articolo F1, Gp Azerbaijan: dal caos di Baku l’Alfa Romeo porta a casa un altro punto con Raikkonen proviene da .

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Federazione Italiana Rugby - Piemonte
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record