Sponsored
Atletica leggera
Aggiungere notizie
Notizie

COPPA EUROPA DEI 10.000, AZZURRE D’ARGENTO CON EPIS E LONEDO

02

Azzurre sul podio nella Coppa Europa dei 10.000 metri a Birmingham. L’Italia conquista la medaglia d’argento al femminile, dietro alle padrone di casa della Gran Bretagna, con il secondo posto a squadre e una serie di pregevoli risultati. La migliore è la maratoneta veneziana Giovanna Epis (Carabinieri), quindicesima nella gara principale con 33’02”23.

Giovanna, in preparazione per la maratona dell’Olimpiade di Tokyo, chiude ad un soffio dal personale di 32’59”16 ottenuto nella scorsa edizione di Coppa Europa, quella del 2019 a Londra, con una seconda parte in lieve flessione (intermedio di 16’21”). Nell’altra prova, in evidenza Anna Arnaudo che si migliora fino a 33’02”70 piazzandosi seconda, dopo aver condotto una corsa di testa. La ventenne piemontese, all’esordio in Nazionale assoluta, toglie quasi un minuto e mezzo al record personale diventando la quarta under 23 italiana di sempre.

Netta crescita anche per la vicentina Rebecca Lonedo (Atl. Vicentina), quarta in 33’27”56 con un minuto di progresso sul personale datato 2019, e riesce inoltre a centrare il suo primato la siciliana Federica Sugamiele, settima in 34’08”12. Ritirata invece la campionessa tricolore Martina Merlo (problemi allo stomaco). Bronzo alla Polonia, con il successo individuale per la scozzese Eilish McColgan (31’19”35).

Tra gli uomini finisce quarto il team maschile dell’Italia guidato da Nekagenet Crippa, brillante nono in 27’51”93 con una progressione che lo porta a migliorarsi di un minuto abbondante. Il secondo crono azzurro è quello di Pietro Riva (Fiamme Oro Padova), vincitore della serie B in 28’25”86 che vale il proprio limite abbassato di oltre mezzo minuto, grazie a un allungo negli ultimi tre chilometri.

RISULTATI  
Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport