Ginnastica artistica
Aggiungere notizie
Notizie

LIVE Ginnastica artistica, Semifinali Serie A in DIRETTA: la Brixia stravince con le ottime Fate. Finale Scudetto con Giglio e Civitavecchia

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

La cronaca della gara femminile: Brixia Brescia, Giglio Montevarchi, Ginnastica Civitavecchia in finale

La cronaca della gara maschile: che ribaltoni! Mestre e Salerno eliminate! Macerata, Ancona e Bustese per lo scudetto

Le squadre qualificate alle Finali Scudetto: Brixia favorita, quante sorprese al maschile

Le squadre promosse in Serie A1: il podio della categoria cadetta

Tutti i podi di giornata: le migliori sono state… Fate sugli scudi

Toccata e fuga delle Fate: Villa, Maggio e le gemelle D’Amato lanciano la Brixia. Pochi esercizi, tanta qualità

Lara Mori torna da tigre e trascina il Giglio in Finale. Domani non gareggerà

Tutti i testa a testa della Finale Scudetto: gli ordini di rotazione

VIDEO Angela Andreoli trave magistrale: 14.700 per la 14enne, il miglior esercizio di giornata

Grazie a tutti per averci seguito e buon proseguimento di serata. Rimanete con noi per cronache, qualificate, risultati, podi, analisi. Appuntamento a domani con la Finale a partire dalle ore 16.00.

18.28 Oggi buona gara di Giorgia Villa (14.500 alle parallele), Alice D’Amato (14.800 al volteggio), Asia D’Amato (13.800 al corpo libero) e Martina Maggio. Le Fate hanno vinto agevolmente, senza strafare più di tanto.

18.27 QUALIFICATE ALLA FINALE DI DOMANI: Brixia Brescia, Giglio Montevarchi, Ginnastica Civitavecchia si daranno battaglia per la conquista dello scudetto. Brixia ovviamente super favorita.

18.27 La miglior seconda è la Ginnastica Civitavecchia, ha fatto più punti “reali” della Juventus.

18.26 Giglio Montevarchi e Juventus Nova Melzo chiudono il gruppo A a pari merito con 20 punti. Le toscane vincono e passano.

18.24 Per Lara Mori 12.350, porta a casa la vittoria.

18.20 Oggioni si ferma a 10.400, ora la chiusura di Lara Mori per ufficializzare il verdetto.

18.18 Bucciarelli batte Pierazzini 12.400 a 11.500.

18.16 Attendiamo le sfide al corpo libero del gruppo A.

18.14 CLASSIFICA GRUPPO A (prima del corpo libero): Giglio Montevarchi 15, Juventus Nova Melzo 15.

18.13 CLASSIFICA GRUPPO B (fine gara): Brixia Brescia 22 punti, Civitavecchia 15, Artistica 81 Trieste 11.

18.11 La Brixia Brescia chiude dunque il gruppo B con 22 punti (7 vittorie, 1 terzo posto) e si qualifica alla Finale di domani. Ora attendiamo gli altri verdetti, mancano pochi minuti alla fine della gara.

18.10 Sontuoso doppio avvitamento di Alice D’Amato! Eccezionale 14.800 per chiudere la sua gara, Manila Esposito non può nulla col suo 13.600, Novel terza con 13.400.

18.08 Martina Maggio mette subito in chiaro le cose con un ottimo avvitamento e mezzo: 14.300 per la brianzola che batte Vincenzi (13.450) e Usoni (13.350). Altri 3 punti per la Brixia.

18.06 Gruppo A al corpo libero: Pierazzini (Giglio) contro Bucciarelli (Juventus); Lara Mori (Giglio) contro Oggioni (Juventus).

18.05 Ci involiamo verso l’ultima rotazione. Gruppo B al volteggio: Martina Maggio (Brixia) contro Chiara Vincenzi (Civitavecchia) e Usoni (Artistica 81); poi Alice D’Amato (Brixia) contro Manila Esposito (Civitavecchia) e Novel (Artistica 81).

18.01 Brixia Brescia in testa al gruppo B con 16 punti all’attivo (5 vittorie, 1 terzo posto). Civitavecchia seconda davanti all’Artistica 81 Trieste.

18.00 Bravissima Asia D’Amato: 13.800 con 5.2 di D Score, 2 decimi di bonus. La Brixia vince anche questa sfida.sito fa 12.800. Ora vediamo Asia D’Amato.

17.59 Per Novel 12.450, Manila Esposito 12.800. Ora Asia D’Amato.

17.58 Ora la seconda sfida al corpo libero: Asia D’Amato (Brixia) contro Manila Esposito (Civitavecchia) e Novel (Artistica 81 Trieste).

17.56 Arriva un buon 13.150 per Lara Mori alla trave.

17.54 Carrellata di punteggi: la Brixia Brescia perde la sua prima sfida. Veronica Mandriota si ferma a 11.650 ed è terza dietro a Chiari Vincenzi (13.250) e Linari (11.800).

17.41 Per Linari 11.800 al corpo libero. Attesa per l’esercizio di Veronica Mandriota che ha in dote dei validissimi elementi tecnici.

17.38 In questa rotazione ci saranno dunque i debutti giornalieri di Asia D’Amato e Lara Mori, entrambi particolarmente attesi. Lara Mori addirittura non gareggia da inizio marzo, quando vinse in Coppa del Mondo a Doha. Asia è invece fresca Campionessa d’Italia all-around.

17.36 Per il gruppo A sono previsti i duelli alla trave: Pierazzini (Giglio) contro Canali (Juventus); Lara Mori (Giglio) contro Oggioni (Juventus).

17.34 Dopo questa rotazione alla trave, il gruppo B si trasferirà al corpo libero: Veronica Mandriota (Brixia) contro Chiara Vincenzi (Civitavecchia) e Linari (Artistica 81); Asia D’Amato (Brixia) contro Manila Esposito (Civitavecchia) e Novel (Artistica 81 Trieste).

17.34 STREPITOSO 14.700 DI ANDREOLI ALLA TRAVE!

17.33 Angela Andreoli fa sua anche la trave. Punteggio pieno per la Brixia con 12 punti e dunque qualificazione assicurata alla finale di domani.

17.29 Angela Andreoli è il nuovo fenomeno della nostra ginnastica artistica, ha dominato i nazionali juniores con punteggi di lusso e due settimane fa ha ottenuto un doppio podio di specialità agli Assoluti.

17.27 Ora il secondo confronto alla trave: Angela Andreoli (Brixia) affronterà Manila Esposito (Civitavecchia) e Francesca Noemi Linari (Artistica 81).

17.24 Noemi Linari ottiene 13.000 ed è dietro a Martina Maggio.

17.21 Nel frattempo registriamo la vittoria alle parallele di Alice D’Amato col suo 14.050, ottimo punteggio per la genovese. La Brixia Brescia conduce a punteggio pieno.

17.19 Ripartenza alla trave col 13.350 di Martina Maggio, la brianzola si conferma ottima su questo attrezzo anche se ha nelle gambe qualche decimino in più come si è già visto.

17.17 Il 14.500 con cui Giorgia Villa ha vinto sugli staggi è lo stesso punteggio realizzato due settimane fa nell’all-around degli Assoluti poi vinti parimerito con Asia D’Amato. La bergamasca ha fatto molto bene sull’unico attrezzo in cui verrà chiamata in causa oggi.

17.15 Il Gruppo A sarà invece impegnato alle parallele: Tonelli (Giglio Montevarchi) contro Diana Barbanotti (Juventus Nova Melzo); Viola Pierazzini (Giglio) contro Chiara Vergani (Juventus).

17.13 Il Gruppo B andrà alla trave: Martina Maggio (Brixia) incrocerà De Pirro (Civitavecchia) e Usoni (Artistica 81); Angela Andreoli (Brixia) affronterà Manila Esposito (Civitavecchia) e Francesca Noemi Linari (Artistica 81).

17.08 Si è conclusa la prima rotazione, attendiamo i risponsi deli secondi confronti.

17.05 Prima di Natale si disputeranno gli Europei a Mersin, ma l’Italia ha deciso di rinunciare a causa dell’emergenza sanitaria. Rinuncia adottata anche da tante altre big come Russia, Germania, Francia, Gran Bretagna, Olanda, Belgio, Spagna.

17.03 Al maschile è la Ginnastica Salerno ad avere vinto gli ultimi due scudetti, la Spes Mestre si impose nel 2017.

17.01 Ricordiamo che la Brixia Brescia ha vinto tutte le tre gare di regular season e non perdere una gara di Serie A dall’ormai lontano 2015.

16.59 Il punteggio massimale della gara femminile è 24 punti (8 esercizi, ognuno da tre punti). Al maschile si può invece arrivare a 36.

16.56 Al volteggio si sono appena fronteggiate Benedetti (Giglio Montevarchi) contro Bucciarelli (Juventus Nova Melzo). Attendiamo il riscontro, poi toccherà a Pierazzini (Giglio) contro Bignotti (Juventus).

16.54 Ovviamente Alice, bronzo europeo di specialità, è super favorita. Attenzione, però, a possibili errori.

16.52 Il secondo confronto alle parallele è Alice D’Amato (Brixia) contro Manila Esposito (Civitavecchia) e Usoni (Artistica ’81).

16.50 Giorgia Villa ottiene un bel 14.500 alle parallele e sbaraglia la concorrenza. La bergamasca porta a casa i primi 3 punti per la Brixia.

16.47 Linari ora attende gli esercizi di Chiara Vincenzi e della favorita Giorgia Villa sugli staggi.

16.44 Il primo punteggio è un 13.200 per Francesca Noemi Linari alle parallele.

16.41 Siamo in attesa dei primi riscontri in termini di punteggio per queste semifinali di Serie A. Si tratta dell’ultima gara di questa tormentata stagione agonistica funestata dall’emergenza sanitaria.

16.38 Brixia Brescia ovviamente super favorita per vincere il gruppo B. Giglio Montevarchi favorita per il successo nel gruppo A. La Juventus Nova Melzo potrebbe essere la migliore seconda visto che il girone è privo di Bollate. Non sarà facile per la Ginnastica Civitavecchia ottenere il miglior secondo posto e accedere alla finale.

16.35 Nella gara di oggi Giorgia Villa si esibirà soltanto alla trave, per Asia D’Amato soltanto il corpo libero, per Martina Maggio volteggio e trave, per Alice D’Amato volteggio e parallele asimmetriche. Le Fate verranno impiegate più diffusate dalla Brixia nella Finale di domani, ci sono infatti dei limiti di esercizi massimi nel weekend da rispettare.

16.32 Le vincitrici dei due gironi e la migliore seconda si qualificheranno alla Finale Scudetto di domani. Il sistema di punteggio per gli scontri diretti: 3 punti per la vincitrici 2 punti per la seconda classifica, 1 punto per la terza classifica.

16.30 Il gruppo A femminile incomincerà al volteggio: Benedetti (Giglio Montevarchi) contro Bucciarelli (Juventus Nova Melzo); successivamente Pierazzini (Giglio) contro Bignotti (Juventus).

16.28 Il gruppo B femminile incomincerà alle parallele asimmetriche: Giorgia Villa (Brixia Brescia) contro Chiara Vincenzi (Civitavecchia) e Francesca Noemi Linari (Artistica 81 Trieste); successivamente Alice D’Amato (Brixia) contro Manila Esposito (Civitavecchia) e Usoni (Artistica ’81).

16.20 Tra poco il corpo libero maschile: Castellatero e Levantesi sfidano De Vecchis e Salsedo in Virtus Macerata-Ginnastica Salerno; Giannini e Casali incrociano Targhetta e Mozzato in Giovanile Ancona-Spes Mestre; Brunello e Basile se la dovranno vedere con Crimi e Federici in Ares-Pro Patria Bustese.

16.15 Si stanno concludendo i minuti di riscaldamento agli attrezzi.

16.10 Ovviamente il palazzetto è a porte chiuse, non c’è il pubblico sugli spalti. Grossi teli tricolori a incorniciare il campo di gara.

16.05 Stanno continuando le prestazioni delle squadre partecipanti a questa semifinale della Final Six.

16.00 Ingesso degli atleti, tra poco si intrerà nel vivo. Si incomincerà col corpo libero maschile. La gara durerà circa 2 ore e mezza nel suo complesso.

15.56 Mancano quattri minuti all’ingresso dei ginnasti al PalaVesuvio di Napoli, poi i tradizionali minuti di riscaldamento agli attrezzi.

15.55 Il gruppo A incomincerà al volteggio: Benedetti (Giglio Montevarchi) contro Bucciarelli (Juventus Nova Melzo); successivamente Pierazzini (Giglio) contro Bignotti (Juventus).

15.54 Il gruppo B incomincerà alle parallele asimmetriche: Giorgia Villa (Brixia Brescia) contro Chiara Vincenzi (Civitavecchia) e Francesca Noemi Linari (Artistica 81 Trieste); successivamente Alice D’Amato (Brixia) contro Manila Esposito (Civitavecchia) e Usoni (Artistica ’81).

15.52 Artistica 81 Trieste: Usoni e Novel al volteggio; Linari e Usoni alle parallele; Usoni e Linari alla trave; Linari e Novel al corpo libero.

15.51 Juventus Nova Melzo: Bucciarelli e Bignotti al volteggio; Barbanotti e Vergani alle parallele; Canali e Oggioni alla trave; Bucciarelli e Oggioni al corpo libero.

15.50 Al maschile si preannuncia battaglia tra Spes Mestre, Ginnastica Salerno, Pro Patria Bustese. Queste tre squadre sono le favorite in semifinale: i veneti trainati da Mozzato e Patron, i campani con Maresca e De Vecchis, i lombardi con Edalli.

15.48 La Brixia Brescia è la grande favorita della vigilia, può contare sulle Fate e insegue il settimo tricolore consecutivo (il 18mo della storia per la Leonessa).

15.46 Tra pochi istanti anche le scelte di Juventus Nova Melzo e Artistica 81 Trieste.

15.44 Il Giglio Montevarchi si gioca Lara Mori a trave e corpo libero; all-around per Viola Pierazzini; Benedetti al volteggio, Tonelli alle parallele.

15.43 La formazione di Civitavecchia: Chiara Vincenzi e Manila Esposito al volteggio; Vincenzi ed Esposito alle parallele; De Pirro ed Esposito alla trave; Vincenzi ed Esposito al corpo libero.

15.42 La Brixia Brescia ha comunicato la sua formazione: Martina Maggio e Alice D’Amato al volteggio; Giorgia Villa e Alice D’Amato alle parallele; Martina Maggio e Angela Andreoli alla trave; Veronica Mandriota e Asia D’Amato al corpo libero.

15.40 Al maschile: Pro Patria Bustese contro Ares Cinisello Balsamo, Ginnastica Salerno contro Virtus Pasqualetti Macerata, Spes Mestre contro Giovanile Ancona.

15.39 Nel gruppo B sono presenti la favoritissima Brixia Brescia, la Ginnastica Civitavecchia e l’Artistica 81 Trieste.

15.38 Nel gruppo A figurano Giglio Montevarchi e Juventus Nova Melzo, mentre il Centro Sport Bollate ha rinunciato perché di rientro da una quarantena.

15.36 Ogni squadra schiera due ginnasti su un attrezzo e sfidano gli altri due delle altre squadre. Il ginnasta che ottiene il miglior risultato porta a casa 3 punti, il secondo ne ottiene 2, il terzo ne ottiene 1. Vince la squadra che al termine della giornata ha ottenuto il maggior numero di punti speciali.

15.34 Oggi spazio alle semifinali. Al femminile si sono formati due giorni da tre squadre ciascuno che si fronteggeranno in testa a testa: le due vincitrici e la migliore seconda classificata accederanno alla finale di domani. Al maschile sono previsti tre scontri diretti: le tre vincitrici si qualificheranno alla finale di domani.

15.32 Al PalaVesuvio di Napoli incomincia il lungo weekend che assegnerà gli scudetti del massimo campionato italiano a squadre di ginnastica artistica (maschile e femminile).

15.30 Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE delle semifinali della Final Six di Serie A 2020.

La presentazione della garaLe stelle da tenere d’occhioIl regolamento della gara Accoppiamenti e gironi di semifinale

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della Final Six della Serie A 2020 di ginnastica artistica. Oggi pomeriggio, a partire dalle ore 16.00, andranno in scena le semifinali del massimo campionato italiano a squadre: incomincia il lungo weekend che assegnerà gli scudetti e chiuderà questa tormentata stagione agonistica. Al PalaVesuvio di Napoli si disputano degli inediti scontri diretti, con l’adozione di un nuovo format “testa a testa” che sicuramente regalerà maggiore spettacolarità all’evento. In palio i tre posti per la finale di domani, va ricordanto che in pedana scenderanno sia gli uomini che le ragazze.

Al femminile sono previsti due gironi: la favoritissima Brixia Brescia dovrà fare i conti con la Ginnastica Civitavecchia e l’Artistica 81 Trieste; nell’altro raggruppamento vedremo all’opera il Giglio Montevarchi e la Juventus Nova Melzo, mentre il Centro Sport Bollate ha rinunciato perché nell’ultimo periodo è stato alle prese con una quarantena. Ogni squadra schiererà 2 ginnaste su ogni attrezzo e sfideranno le altre in incontri testa a testa: quelle che otterranno il punteggio più elevato porteranno a casa 3 punti, le seconde 2 punti, le terze 1 punto. Le vincitrici dei due gironi e la migliore seconda classificata accederanno alla finale di domani.

L’attesa è tutta per le Fate: Giorgia Villa, Asia D’Amato, Alice D’Amato, Martina Maggio indosseranno il body della Brixia Brescia e incominceranno la cavalcata verso il settimo tricolore consecutivo (il diciottesimo della storia), affiancate dalle promettenti giovani Angela Andreoli, Giorgia Leone, Veronica Mandriota. Da seguire con attenzione anche la veterana Lara Mori (Giglio Montevarchi) e le giovani di Civitavecchia, sulla carte le altre candidate principale al raggiungimento della finale.

Al maschile, invece, spazio a tre confronti diretti: la Ginnastica Pro Bustese di Ludovico Edalli e Ares Federici, la Ginnastica Salerno di Tommaso De Vecchis e Salvatore Maresca, la Spes Mestre di Nicolò Mozzato e Stefano Patron sembrano avere qualcosa in più dei rivali anche se non vanno sottovalutate la Ares di Edoardo De Rosa e Ivan Brunello, la Giovanile Ancona di Lay Giannini e Lorenzo Casali, la Virtus Pasqualetti Macerata di Matteo Levantesi, Paolo Principi e Andrea Cingolani.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE delle semifinali della Final Six della Serie A 2020 di ginnastica artistica: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, esercizio dopo esercizio, punteggio dopo punteggio, per non perdersi davvero. Si inizia alle ore 16.00 e si andrà avanti fino alle ore 18.30 circa. Buon divertimento a tutti.

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto LM-LPS/Filippo Tomasi

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Altri sport

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record