Ginnastica artistica
Aggiungere notizie
Notizie

Cinque piccole campionesse della ginnastica artistica cercano una palestra più vicina a casa

0155
Cinque piccole campionesse della ginnastica artistica cercano una palestra più vicina a casa

LATISANA. Un ennesimo fine settimana con oro e argento per Sofia Crose, conquistati a Torino nell’ambito della Teamgym Winter Cup. Prima classificata al tambling categoria giovani due e seconda classificata al trampolino categoria giovani due.

E questo è soltanto l’ultimo week-end, perché la scorsa settimana hanno conquistato il podio ai Campionati nazionali di ginnastica artistica di Cesenatico altre quattro ginnaste, tutte del comune di Latisana.

Sono cinque le giovani atlete latisanesi che si sono distinte, riuscendo a conquistare la metà dei dieci podi dell’Asd Fly Gym di Fossalta di Portogruaro, società con la quale si preparano.

Una serie di successi e riconoscimenti che ora si scontra con la triste realtà: la necessità di una palestra nuova in cui allenarsi. La Fly Gym, infatti, si appoggerà presto a una palestra di San Stino di Livenza, «ma per noi da Latisana è abbastanza lontano», spiega la mamma di Sofia.

Che aggiunge: «Sarebbe proprio bello se riuscissimo a trovare una palestra nella zona di Latisana che ci ospiti per gli allenamenti. Magari anche qualche sponsor che ci aiuti a comprare attrezzi nuovi con i quali allenarsi».

E sono allenamenti molto importanti quelli che Sofia Crose, Sara Moro, Eleonora Simonin, Adele Sarti e Iris Vallarani sostengono ogni giorno per prepararsi.

Tutte e cinque si sono messe in gioco riuscendo a conquistare risultati davvero sbalorditivi. Basta uno sguardo al medagliere, infatti, per capire l’altissimo livello raggiunto dalle ragazze grazie anche al supporto e alla preparazione garantita loro dalle insegnanti Anna Contessi, Chiara Casonato, Alessia Manzato e Teresa Martinazzi.

A Cesenatico, per la ginnastica artistica Aics, Sofia Crose (che è del 2009) si è qualificata campionessa italiana della categoria C, Sara Moro (del 2010) seconda classificata assoluta per la categoria B, Adele Sarti (nata nel 2008) terza classificata assoluta per la categoria C, mentre Iris Vallarani (classe 2007) si è classificata prima in volteggio per la categoria J, ELeonora Simonin (classe 2010) ha conquistato il secondo posto alla trave e il secondo in volteggio sempre per la categoria B.

Grandissima la soddisfazione delle famiglie delle atlete (Sofia fa anche parte della Nazionale italiana di Team Gym Fisac). Tutte si allenano per tre ore al giorno.

Sofia di fronte a una serie di sfide continue dice: «Sapere di partecipare a gare mi spinge sempre a migliorare e a dare il meglio, è una cosa che per me è diventata ormai normale, non mi fa paura mettermi in gioco».

Ma è quando le si chiede cosa si prova a volteggiare che si illumina, rispondendo come Billy Elliot nel film: «È bellissimo, a volte non mi rendo neanche conto di quello che riesco a fare».

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport