Pallavolo
Aggiungere notizie
Notizie

L’azzurrina Ilaria Batte completa il parco alzatrici dell’Itas Trentino

0 8

La scelta dell’Itas Trentino per completare il parco alzatrici della formazione di Serie A2 femminile è ricaduta su una giovane e talentuosa interprete del ruolo come l’azzurrina Ilaria Batte. Il suo è un cognome noto agli appassionati regionali di pallavolo che ricorderanno con affetto e simpatia il padre Alexis, forte opposto cubano che nel 1999 militò per una stagione tra le fila dell’Itas Mezzolombardo in Serie A2 conducendola sino ai Play Off Promozione, venuto a mancare prematuramente nel febbraio del 2023.
Alzatrice moderna e particolarmente dotata dal punto di vista fisico grazie ai suoi 185 centimetri di altezza, Ilaria è nata a Moncalieri (provincia di Torino) il 27 giugno del 2005 ed è cresciuta pallavolisticamente tra le fila del Volleyrò Casal de Pazzi di Roma, approdando nel 2022, ancora giovanissima, tra le fila del Club Italia (progetto federale che raccoglie i migliori prospetti del volley nazionale). Con la maglia azzurra ha disputato un campionato di Serie A2, incrociando sul proprio cammino anche l’Itas Trentino alla sua prima stagione in ambito femminile, e uno, l’ultimo, di Serie B1. Sempre con la divisa azzurra, ma in questo caso quella delle Nazionali giovanili, Ilaria si è tolta le soddisfazioni sin qui più grandi della sua carriera, conquistando l’argento al Mondiale Under 18 del 2021, l’oro all’Europeo Under 19 e all’European Youth Olympic Festival del 2022 e una medaglia di bronzo al Mondiale Under 19 del 2023, rassegna in cui è stata inserita dalla Fivb nel sestetto ideale della manifestazione: grazie ad un ottimo torneo e ad una brillante prestazione nella finale per il 3°-4° posto con il Giappone, vinta dall’Italia, la Batte è stata infatti nominata come miglior palleggiatrice del Campionato Mondiale.
“Ilaria è una palleggiatrice giovanissima che ha fatto un percorso importante al Club Italia – spiega Davide Mazzanti, allenatore dell’Itas Trentino – . Sono curioso di poterla allenare e seguire in questo suo cammino di crescita. Ci sono dei dettagli legati al suo palleggio che possono farla crescere sia nella qualità, sia nella gestione. Tutto questo, insieme alla sua fisicità, potranno essere una carta importante da giocare nella lunga stagione che attende la nostra squadra”.
“Ho scelto Trentino Volley perché ne ho sempre sentito parlare positivamente 
– sono le prime parole della nuova palleggiatrice gialloblù Ilaria Batte – . Fin da quando ero molto piccola, inoltre, ho trascorso tante estati e festività nella casa in montagna in Val di Non; sono quindi anche affettivamente legata a questa terra. La presenza di un allenatore importante come Mazzanti e la prospettiva di disputare una bella stagione mi hanno convinto ulteriormente a compiere questa scelta. Ho voglia di migliorare e penso che l’ambizioso progetto dell’Itas Trentino si sposi perfettamente con i miei obiettivi personali”.
Ilaria Batte, che nel reparto alzatrici gialloblù affiancherà Vittoria Prandi, vestirà la maglia numero 5.

La scheda
ILARIA BATTE
nata a Moncalieri (Torino) il 27 giugno 2005
185 cm, ruolo palleggiatrice
2020/21 Volleyrò Casal de Pazzi giov.
2021/22 Volleyrò Casal de Pazzi giov.
2022/23 Club Italia A2
2023/24 Club Italia B1
2024/25 Itas Trentino A2

In Nazionale
Medaglia d’oro Europeo Under 19 2022
Medaglia d’oro European Youth Olympic Festival U19 2022
Medaglia d’argento Mondiale Under 18 2021
Medaglia di bronzo a Mondiale Under 19 2023

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Lega Pallavolo serie A Femminile
Lega Pallavolo serie A Femminile
FIPAV - Comitato Regionale Emilia-Romagna

Altri sport

Sponsored