Notizie

Coppe Europee: buona la prima per Imoco Volley Conegliano in Champions League, Vero Volley Monza strappa un set al VakifBank Istanbul. CEV Cup: Unet e-work Busto Arsizio agli ottavi di finale

Buona la prima per l’Imoco Volley Conegliano, nell’edizione 2022 della CEV Champions League Volley: la formazione di coach Santarelli, campione in carica della competizione, si aggiudica per 3-0 la sfida contro la formazione serba dello ZOK UB. Nella sfida di Istanbul contro il VakifBank, invece, Vero Volley Monza parte subito forte, conquistando il primo set, ma cede i successivi parziali al club allenato da Giovanni Guidetti. Le terza formazione italiana impegnata nella massima competizione europea, l’Igor Gorgonzola Novara, scenderà in campo domani sera al PalaIgor contro la formazione turca del THY Istanbul: appuntamento alle 20:30 su Discovery+.

Esordio senza sorrisi per la Vero Volley Monza nella CEV Champions League 2022. La prima gara della Pool B delle rosablù la vince infatti il VakifBank Istanbul capace, davanti al pubblico amico del Vakifbank Spor Sarayi, di superare le italiane in rimonta per 3-1. Ancora senza Mihajlovic e Gennari, tenute ancora una volta a riposo precauzionale, Gaspari si affida nuovamente a Davyskiba e Lazovic, confermando Van Hecke come opposto. Le monzesi difendono tanto ed impattano bene il confronto, costruendosi proprio con i turni in battuta di Davyskiba, le difese di Parrocchiale, le accelerazioni di Van Hecke e Lazovic e la precisa regia di Orro, una bella fuga nella parte centrale del primo set, vinto poi con determinazione 25-23 grazie alle fiammate della neo entrata Stysiak. Dal secondo gioco in poi, però, il VakifBank alza il ritmo e l’intensità, schiacciando forte con Haak e Bartsch-Hackley e sprintando nel finale di parziale verso il 25-23. Spento l’entusiasmo delle italiane, Istanbul approccia fortissimo il terzo, comandato fin dall’inizio con una super Gabi e vinto 25-16, e rientra prepotentemente nel quarto con un break di importante dopo essere stata sotto 16-11 e 19-15. Haak, MVP del match (35 punti per lei) chiude i giochi e interrompe la possibilità di risalita di una Vero Volley generosa ma non abbastanza da approfittare delle occasioni capitategli e del vantaggio avuto per lunghi tratti della sfida per allungare la sfida. Per Monza, domani subito in Italia per preparare la trasferta del weekend a Cuneo, il battesimo europeo è stato comunque positivo e ricco di spunti di riflessione in vista del match casalingo dell’8 dicembre contro le francesi di Mulhouse, vincenti ieri sulle finlandesi di Salo 3-1.

Ampio turnover per coach Santarelli che contro la squadra serba, proveniente dalle qualificazioni ed esordiente in Champions, sceglie di schierare per la “prima” di Champions un sestetto inedito con Gennari in regia, Frosini all’esordio in Europa come opposto, al centro Vuchkova e Bibi Butigan per la prima volta “starter” in questa stagione, schiacciatrici Omoruyi e Plummer, libero De Gennaro. Le serbe del coach Marijana Boricic (figlia d’arte) si schierano con Vrcelj-Pavlovic, Gligoric-Medic, la capitana Rankovic con Kecman schiacciatrici, libero Durdevic. L’inizio vede subito l’Imoco spingere, con l’entusiasmo delle giovani in campo che subito fa la differenza: Il set finisce con le Pantere che senza forzare, sotto l’attenta gestione della “chioccia” De Gennaro chiudono 25-8. Nel secondo set coach Santarelli getta nella mischia Miriam Sylla, pronta a saltare in prima linea per la prima volta nella stagione. Dopo un lungo testa a testa, il finale è di Omoruyi (attacco) e Vuchkova (muro) per il 27-25 che manda l’A.Carraro Imoco 2-0. Conegliano parte ancora a tutto gas nel terzo parziale con le difese di Sylla, le bordate di Frosini e a presenza importante al centro di Butigan a sbarrare la strada agli attacchi delle serbe, poi la croata va a segno anche in attacco per il 9-4. Il finale è tutto di Conegliano che escono tra gli applausi con il meritato 3-0, primo passo della stagione europea.

Conquistare la qualificazione e stare il meno possibile in campo: questi erano stati gli input pre-gara di coach Marco Musso e le farfalle della Unet e-work Busto Arsizio hanno rispettato alla lettera le indicazioni. Le biancorosse hanno impiegato 38 minuti per conquistare i due set necessari al passaggio di turno e un’ora esatta per uscire dal campo vittoriose per 3-0. Il VDK Gent, sostenuto da una ventina di tifosi, come nella gara di andata ha messo in campo tutta la propria grinta per cercare di contrastare la UYBA, con la capitana Janssens tra le migliori con 10 punti e il 50% offensivo (4 muri). Per la Unet e-work spazio per tutte le giocatrici, con Herrera Blanco, Ungureanu e Battista in campo dal primo minuto e dal terzo parziale spazio anche alle giovani Monza, Colombo e Bressan. La squadra di Busto Arsizio ha dominato la gara, trascinata proprio dalla cubana Herrera Blanco, premiata MVP (9 punti, 50%) e dalla coppia Battista – Bosetti (11 a testa). In una serata in cui anche Ungureanu ha dato prova delle sue qualità (10 a tabellino), riposo assoluto per Mingardi, Gray e Stevanovic. Agli ottavi le farfalle ospiteranno l’Allianz MTV Stuttgart mercoledì 8 dicembre alle 20.30, trasferta in Germania una settimana dopo.

I TABELLINI
VakifBank ISTANBUL – Vero Volley MONZA 3-1 (23-25, 25-23, 25-16, 25-21) – VakifBank ISTANBUL: Ozbay 2, Akman 1, Ogbogu 11, Braga Guimaraes 15, Haak 35, Bartsch-hackley 14, Aykac (L), Gulubay, Senoglu 1, Boz, Gunes, Gurkaynak. Non entrate: Acar (L), Cebecioglu. All. Guidetti. Vero Volley MONZA: Lazovic 12, Van Hecke 7, Orro 1, Danesi 8, Davyskiba 16, Candi 6, Mihajlovic (L), Parrocchiale (L), Boldini, Negretti, Stysiak 7, Zakchaiou 2. Non entrate: Gennari, Moretto. All. Gaspari. ARBITRI: Nastase, Sikanjic. NOTE – Durata set: 33′, 31′, 24′, 29′; Tot: 117′.

A. Carraro Imoco CONEGLIANO – ZOK UB 3-0 (25-8, 27-25, 25-16) – A. Carraro Imoco CONEGLIANO: Plummer 4, Butigan 10, Omoruyi 10, Vuchkova 10, Frosini 16, Gennari 3, De Gennaro (L), Caravello, Sylla 11. Non entrate: Courtney, De Kruijf, Folie (L), Wolosz, Egonu. All. Santarelli. ZOK UB: Pavlovic 8, Gligoric 5, Rankovic 6, Kecman 8, Medic 1, Vrcelj 4, Durdevic (L), Lukic, Petranovic. Non entrate: Dordevic (L), Novosel, Djordjevic. All. Boricic. ARBITRI: Boulanger, Porvaznik. NOTE – Durata set: 19′, 28′, 21′; Tot: 68′.

Unet e-work BUSTO ARSIZIO – VDK Bank GENT Dames 3-0 (25-16, 25-14, 25-17) – Unet e-work BUSTO ARSIZIO: Poulter, Battista 7, Olivotto 5, Bosetti 7, Budai-ungureanu 6, Herrera Blanco 7, Zannoni (L), Monza 2, Colombo. Non entrate: Bressan (L), Gray, Mingardi, Stevanovic. All. Musso. VDK Bank GENT Dames: Janssens 7, De Valkeneer 2, Flament 2, De Quick, Smeets 3, Vandewiele 4, De Quick (L), Longeval (L), Vandesteene, Coppin. Non entrate: Devos, Desmet. All. Morand. ARBITRI: Constantinides, Ivkovic. NOTE – Durata set: 19′, 19′, 22′; Tot: 60′.

CEV CHAMPIONS LEAGUE VOLLEY 2022
POOL B – 1st Leg (Diretta Discovery +)

ASPTT MULHOUSE VB – LP SALO 3-1
VakifBank ISTANBUL – Vero Volley MONZA 3-1
POOL C – 1st Leg (Diretta Discovery +)

Dinamo MOSCOW – VK Dukla LIBEREC 3-0
Igor Gorgonzola NOVARA – THY ISTANBUL 25/11/2021 – 20:00
POOL E – 1st Leg (Diretta Discovery +)

Grupa Azoty Chemik POLICE – Fatum NYIREGYHAZA 3-0
A. Carraro Imoco CONEGLIANO – ZOK UB 3-0

CEV CUP
Sedicesimi di finale – Gare di Ritorno

Allianz MTV STUTTGART – Bye
Uralochka NTMK EKATERINBURG – Proton SARATOV 3-2
VB NANTES – SSC Palmberg SCHWERIN 2-3
TS Volley DUDINGEN – PVK Olymp PRAHA 3-1
VK UP OLOMOUC – ZOK Bimal-Jedinstvo BRCKO 3-0
AC PAOK THESSALONIKI – Asterix Avo BEVEREN 3-2
CSM Volei Alba BLAJ – Vasas Obuda BUDAPEST 3-0
Eczacibasi Dynavit ISTANBUL – Zeleznicar LAJKOVAC 3-0
Nova KBM Branik MARIBOR – CV GRAN CANARIA 3-2
Swietelsky BEKESCSABA – LKS Commercecon LODZ 1-3
Olympiacos PIRAEUS – AJM FC PORTO 3-2
Mladost ZAGREB – UOK BANJALUKA Volley 3-0
Unet e-work BUSTO ARSIZIO – VDK Bank GENT Dames 3-0
Volero LE CANNET – Minchanka MINSK 25/11/2021
VC OUDEGEM – A.O. THIRAS Santorini 25/11/2021
Viteos NEUCHATEL UC – Calcit KAMNIK 25/11/2021

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Volleyball
Lega Pallavolo serie A Femminile
Lega Pallavolo serie A Femminile
Lega Pallavolo serie A Femminile

Altri sport

Sponsored