Notizie

Snowboard, serio infortunio per la francese Julia Pereira, una delle principali rivali di Michela Moioli

Brutto colpo per Julia Pereira de Sousa Mabileau, o più semplicemente Julia Pereira. La snowboarder francese, una delle principali rivali di Michela Moioli, si è infortunata a un ginocchio e non potrà cominciare regolarmente la stagione.

“Ieri, durante un allenamento, ho subito una lesione parziale al legamento crociato anteriore che necessita di diverse settimane di riposo e dunque non potrò allenarmi sulla neve almeno sino all’inizio di dicembre” ha scritto la ventenne transalpina sul proprio account Instagram, aggiungendo “di non voler nascondere che si tratta di un momento difficile da accettare. Mi avvicinavo a questo inverno con grandi obiettivi, quali i Giochi olimpici e la Coppa del Mondo, ma dovrò perdere l’inizio della stagione. Proverò a restare positiva e a perseguire l’obiettivo di una medaglia a Pechino, non appena sarò ristabilita”.

Davvero una tegola quella che cade su Julia Pereira, poiché sarà certamente costretta a disertare la tappa inaugurale del massimo circuito prevista a fine novembre proprio nell’impianto dove, a febbraio, si assegneranno le medaglie olimpiche. Nella migliore delle ipotesi, la giovanissima rider di Saint Cezaire si presenterà ai Giochi di Pechino senza aver saggiato il contesto di gara, a differenza delle sue avversarie. Peraltro, alla luce di questo infortunio, la francese deve di fatto già riporre qualsiasi velleità di conquistare la Sfera di cristallo di snowboardcross.

Si tratta di un infortunio che può spostare gli equilibri della disciplina, in quanto una delle sfidanti più accreditate di Michela Moioli si trova a dover fare i conti con una situazione tutt’altro che ideale. Ai Giochi olimpici di Pyeongchang, nel 2018, la transalpina stupì tutti conquistando, a soli sedici anni, un’inaspettata medaglia d’argento, proprio alle spalle della più esperta bergamasca.

Reduce dal migliore inverno della carriera, Pereira sognava la definitiva consacrazione proprio nell’annata 2021-22, ma questo problema fisico le ha messo i bastoni tra le ruote. Certo, in vista dei Giochi di Pechino nulla è ancora compromesso, ma di certo la francese si trova a partire a handicap. Inoltre il novero delle pretendenti alla Coppa di cross si riduce inevitabilmente di un’unità.

Foto: La Presse

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Read on Sportsweek.org:

Altri sport