Danza sportiva
Aggiungere notizie
Notizie

Contagi record nel Modenese: superata quota mille. Stretta sui controlli a Capodanno

02611
Contagi record nel Modenese: superata quota mille. Stretta sui controlli a Capodanno

MODENA Sforata quota mille contagi: dall’inizio della pandemia in provincia di Modena non si era mai arrivati a un numero del genere nella lotta al Covid, né forse si pensava mai di arrivarci. E c’è il timore che il record possa anche essere superato nei prossimi giorni, con il nuovo strascico delle feste.

È un Capodanno da bollino rosso quello che si appresa a vivere il Modenese, dove gli appelli alla responsabilità non sembrano mai abbastanza alla luce di un quadro contagi che sembra fuori controllo e che di contraltare si ritrova restrizioni aumentate sì con il decreto della Vigilia di Natale, ma ben lontane da quelle del Capodanno scorso, quando c’era il coprifuoco alle 22 e il limite dei due ospiti casa per i “festeggiamenti”. È una situazione insomma di estrema incognita, e di forte tensione.

I numeri, intanto. Ieri il bollettino ha fotografato 1.057 nuovi casi a Modena, che nell’ambito del record regionale è risultata ancora la provincia con più contagi, seguita da Ravenna (1.051), Rimini (904) e Bologna (816). Per fortuna non c’è stato nessun morto, ma il trend sembra in aumento esponenziale: +39,8% rispetto ai 756 contagi del giorno prima.

Restrizioni ancora piuttosto blande, dicevamo, ma ci sarà un numero mai così alto di modenesi che non potranno neanche uscire di casa: 12mila circa, tra positivi e contatti in isolamento. L’altro lato della medaglia.

Ma anche se non c’è stata una particolare stretta a livello di prescrizioni aggiuntive, a parte l’adozione di una mascherina più efficace come l’Ffp2, il Governo ha chiesto alle Prefetture per Capodanno una stretta sui controlli delle poche disposizioni base, a partire da green pass e dal distanziamento, dal corretto utilizzo delle mascherine e dal divieto di feste e balli. A Modena sembra essere stata recepita subito: il report sui controlli diramato ieri dalla Prefettura (relativo alla giornata del 29) ha visto un raddoppio di persone sanzionate per violazione delle prescrizioni sul green pass: le multe sono passate da 4 a 8, portando a 113 il conto complessivo. Le persone sottoposte a verifica nell’arco della giornata sono state 678, arrivando a un totale di 19.129. In forte aumento anche gli esercizi controllati: sono stati 138 a fronte degli 84 del giorno prima, con un +64,2% nell’arco delle 24 ore (totale a 2.058).

E sarà ancora più stretta in queste ore: «Oltre a quelli consueti, sono stati pianificati controlli mirati per questo Capodanno – sottolineano dalla Prefettura – nell’ambito di un piano coordinato che prevede un rafforzamento del dispositivo in queste ore, a fronte di un quadro contagi che desta grande preoccupazione. Continueremo come in questi giorni con i controlli su persone ed esercizi commerciali, in più verranno fatte verifiche ad hoc sulle situazioni più sensibili in questo contesto di festeggiamenti. Sugli assembramenti in stradali innanzitutto, e poi sul rispetto del divieto di feste e balli in questo contesto. Ovviamente verrà svolta anche la consueta attività di vigilanza sui petardi e i dispositivi pirotecnici. Un sentito ringraziamento a tutti gli operatori che saranno coinvolti in questa ampia operazione di controllo».

In campo un dispositivo interforze che coinvolge polizia di Stato, carabinieri, Guardia di finanza e polizia Locale, con il coordinamento della Questura. Dispositivo rafforzato che significa avere in campo questa notte un funzionario che dirigerà i servizi e deciderà in base alla situazione come intervenire. Non si busserà ovviamente di casa in casa per vedere che non ci siano discoteche abusive o altri comportamenti illeciti, ma se qualcuno farà segnalazioni mirate di situazioni problematiche, verranno raccolte: «Ci sarà massima attenzione su questo fronte», fanno sapere dalla Questura.

Sia dunque largo ai brindisi e a un veglione con la testa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Read on Sportsweek.org:

Altri sport

Sponsored