Notizie

Ronchi cancella il Curling bisiac: «Troppi rischi per la pandemia»

05
Ronchi cancella il Curling bisiac: «Troppi rischi per la pandemia»

RONCHI L’illusione è durata poco, lo spazio di qualche settimana. Ma alla fine, con grande senso di responsabilità, Ronchi Live ha deciso: il Giardino di Natale ed il torneo di curling bisiac, che avrebbero dovuto tener bando dal 27 novembre al 9 gennaio, non si faranno.

«Il 27 novembre è dietro l’angolo e – spiega il presidente, Vincenzo Borgia - avevamo già approntato tutto per offrire quel grande appuntamento che tutti stavamo aspettando. Giovedì avremmo dovuto montare le strutture e ci eravamo assegnati i compiti. Ma abbiamo dovuto essere lucidi e pragmatici. Abbiamo messo sul vassoio i pro ed i contro e tutti sanno quanto noi di Ronchi Live ci teniamo a fare le cose per bene e a creare uno spazio dove poterci rivedere e godere della compagnia di tutti. Se l’anno scorso la decisione è stata sofferta, ma scontata, quest’anno all’ultimo, ultimissimo, minuto abbiamo deciso di cancellare il nostro incontro annuale e il torneo che tutti stavamo aspettando».

Borgia ricorda come sia stata una decisione molto difficile da prendere, ma, visto l’andamento dei contagi nella nostra regione, con la prospettiva di una nuova zona gialla ge la recrudescenza attuale del Covid in tutt’Italia è stata inevitabile.

«Siamo certi – continua – di non poter garantire il giusto distanziamento né tantomeno possiamo dare certezza che l’evento possa essere Covid free. Con tutto il cuore avremmo voluto dare luce e spensieratezza a questo Natale, ma con estremo dispiacere siamo quindi costretti a comunicare che anche per quest’anno dobbiamo rinunciare all’evento. Convinti di fare la cosa giusta per un senso civico e per la tutela della salute di tutti vi ringraziamo e ci auguriamo che la situazione si sblocchi presto in modo da permetterci di ritornare in pista».

Una notizia davvero brutta che, però, nella cittadina, trova tutti concordi. «Ci dispiace moltissimo – ha detto il sindaco, Livio Vecchiet – perché da sempre siamo al fianco degli organizzatori per questo grande evento. Ma comprendiamo le ragioni della scelta e non possiamo non evidenziare il grande senso di responsabilità di queste persone, la loro grande professionalità e sacrificio. Speriamo nel 2022».

Загрузка...

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record
Oasport: Nuoto paralimpico: Super-Italia a Berlino! Morlacchi, medaglie e record

Read on Sportsweek.org:

Altri sport