Canoa/kayak
Aggiungere notizie
Notizie

CANOA MARATONA: A FIRENZE ASSEGNATI I PRIMI TITOLI ITALIANI IN BARCA SINGOLA

0 22

Va in scena a Firenze, sotto l’egida della Canottieri Comunali Firenze, la prima giornata di gare dedicata al Campionato Italiano di Maratona. I migliori specialisti delle lunghe distanze sono stati chiamati a raccolta sulle acque del fiume Arno nelle diverse categorie: senior, paracanoa, under 23, junior, ragazzi, cadetti e master. 

Giornata d’esordio dedicata alle sfide in barca singola per tutte le categorie, esclusa quella dei master, che invece ha disputato per prima le prove in barca doppia, e quella paracanoa che invece si misurerà solo in barca singola nella mattinata di domani, con un percorso che varia a seconda della classe di appartenenza.

Di seguito alcuni tra i principali risultati della giornata odierna di competizioni.

CATEGORIA SENIOR 

Nel K1 senior maschile, è Andrea Dal Bianco (CS Carabinieri) a laurearsi campione italiano in 1h51'36.96 dopo 25,05 km di gara con ampio margine di vantaggio sulla Can. Aniene di Marco Paloschi, staccato di 4'49.46. Medaglia di bronzo, invece, per il veterano Francesco Balsamo in rappresentanza della LNI Cagliari, con il crono finale fermo sull’1h56'35.66. Nella prova al femminile sui 21,45 km a farla da padrone è il GS Fiamme Azzurre di Susanna Cicali che sul fiume che l’ha vista nascere agonisticamente, in 1h42’01.18, si impone con più di sei minuti di distacco su Sara Mrzyglod (Can. Tevere Remo) e su Meshua Marigo (GS Fiamme Azzurre), rispettivamente argento e bronzo. La prova dedicata alla canoa canadese, sempre sul percorso ad anello di 17,85 km, ha visto protagonista Tommaso Salmaso (Can. Padova), oro in 1h38'28.64, mentre l’argento è andato al collo di Enrico Calvi (Ca. Ticino Pavia) in 1h39’21.48 ed il bronzo a Stefano Baldo (Canoa San Giorgio) in 1h43’09.74. A Claudia Fabiola Benvegnù, per la Canottieri Padova, il titolo italiano del C1 femminile sui 14,25 km con il tempo di 1h27'32.73.

CATEGORIA UNDER 23 

Nella categoria under 23 titolo italiano conquistato da Luca Ferligoi (CUS Pavia) nel K1 maschile, che ha coperto i 21,45 km del percorso in 1h35'07.59. Argento per il compagno di squadra Marco Allen Jonathan (CUS Pavia) in 1h35'14.19, a solo sei secondi dal gradino più alto del podio, mentre il bronzo va ad Andrea Biagini (CC Firenze), terzo sul traguardo in 1h37'24.07. Sui 17,85 km riservati al K1 femminile, è Cecilia Chiesa (Canottieri Leonida Bissolati) ad indossare l’oro di categoria, con il tempo di 1h30'21.81, imponendosi su Chiara Nasi (Canottieri Mincio), argento in 1h33'19.25 e Marie Mira Noelle (CK Le Saline), bronzo in 1h36’51.91. Canottieri Padova ancora sugli scudi nella canadese maschile (17,85 km) con il successo di Davide Sartori in 1h35'42.80, davanti a Oscar Luciano Cetroni (AISA Sport), secondo in 1:42'08.17. Medaglia di bronzo con il crono di 1h44'15.85 al collo di Francesco Ghenda (Canoa San Giorgio). L’atleta del CK Castel Gandolfo, Sara Inncenzio, conquista il tricolore da protagonista nella canadese femminile (10,65 km) con il tempo di 1h15'50.06, lasciando al CUS Bari di Francesca Verrascina la medaglia d’argento (1h19’54.40).

CATEGORIA JUNIOR

La categoria junior del K1 maschile, dopo i 17.85 km, ha visto sul gradino più alto del podio il CUS Pavia con Giovanni Penasa, oro e titolo tricolore in 1h20'26.40, seguito da Marcello Angella (Tirrenia Todaro), argento in 1h22'00.25. Bronzo conquistato dall’atleta del CC Aniene Giacomo Tiepolo Oggioni in 1h22'51.65. Beatrice Candela (LNI Milano) si conferma con ampio margine campionessa italiana nel K1 femminile, coprendo i 14,35 km della prova in 1h12'28.17 e lasciando la piazza d’onore a Sara Cravero del CC Amici del Fiume (1h13'43.11), mentre la medaglia di bronzo va alla squadra di casa (CC Firenze) con Livia Eileen Burnett  in 1h13’44.34. La canoa canadese maschile (14,25 km) ha visto salire sul gradino più alto del podio il Canoa San Giorgio con Gabriele Cazzola (1h18'53.65) e David Bernardi (1h26'45.78), rispettivamente in prima e seconda posizione, lasciando la terza piazza a Riccardo Corapi per il CUS Milano (1h30'32.88). Nel C1 femminile sui 10,65 è Daria Celtini (CC Ferrara) a conquistare il titolo tricolore in 1h30’48.04.

Domenica 12 maggio si ritorna in acqua dalle ore 09:00 per le prove in barca doppia di tutte le categorie e di quelle in barca singola della categoria master e paracanoa. Ricordiamo che i risultati completi, a cura della Federazione Italiana Cronometristi, sono disponibili cliccando qui: RISULTATI

GALLERY FOTOGRAFICA (C) Axel Di Bert

Comments

Комментарии для сайта Cackle
Загрузка...

More news:

Altri sport

Sponsored